Elezioni Europee ed Amministrative 2024Elezioni Europee ed Amministrative 2024

Frosinone. 450 studenti al “confronto” sul femminicidio organizzato dalla Questura di Frosinone

Nola Ferramenta outfitNola Ferramenta outfit

donna-vittima-violenza-550FROSINONE – 450 studenti delle scuole superiori della provincia di Frosinone hanno partecipato ieri mattina, 28 Ottobre, ad un confronto, presso il Multisala Sisto del capoluogo ciociaro, sul femminicidio.
Si è trattato di un appuntamento il cui intento era quello di scuotere la coscienza dei più giovani ed avviare un processo di educazione alla legalità attraverso un cambiamento culturale.
L’evento si è aperto con l’intervento della professoressa Taricone docente associato di Storia delle Dottrine Politiche presso l’Università di Cassino e del Lazio Meridionale che ha illustrato la condizione della donna nella storia.
A seguire sono state proiettate alcune immagini relative ai recenti episodi di femminicidio accaduti in provincia arricchite dalla testimonianza diretta di Vanessa Villani, la donna che lo scorso marzo è entrata in coma per un mese dopo il tentativo di omicidio da parte del suo compagno.
Poi è stata la parola è passata agli studenti che hanno potuto rivolgere domande alla squadra di funzionari della Polizia di Stato pronti a rispondere a tutti i quesiti.
Un confronto aperto e diretto per invertire i ruoli e consentire agli alunni di non essere interrogati ma di interrogare e di comprendere i valori che sono alla base dell’operato della Polizia di Stato impegnata a garantire sempre il rispetto delle regole a salvaguardia della sicurezza sociale.
La manifestazione, giunta alla sua seconda edizione, ha suscitato ancora una volta grande interesse da parte delle scuole, di telefono rosa e delle organizzazioni sindacali con cui la Questura di Frosinone ha sottoscritto protocolli d’intesa, nonché da parte dei rappresentanti istituzionali e politici.

 

Farmacia Comunale Colleferro ScaloFarmacia Comunale Colleferro Scalo