Ferentino. Aveva con sé dosi di cocaina pronte per lo spaccio. 32enne del luogo arrestato dai Carabinieri

Nola FerramentaNola Ferramenta

FERENTINO – Nel pomeriggio di Venerdì 15 Luglio scorso, a Ferentino, militari del locale Comando Stazione Carabinieri, nell’ambito di un predisposto servizio per il controllo del territorio, finalizzato a contrastare la commissione dei reati in genere, traeva in arresto un 32enne del luogo poiché resosi responsabile del reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente”.

In particolare, gli operanti, nel corso dell’attività preventiva, procedevano al controllo del predetto poiché notato a bordo di un’autovettura mentre sostava con fare sospetto nei pressi di un’area già attenzionata al fine di prevenire ed eventualmente reprimere la commissione dei reati, in particolare quelli correlati all’uso ed allo spaccio di sostanze stupefacenti.

A seguito del controllo e della successiva perquisizione personale e veicolare, lo stesso veniva trovato in possesso di 12 grammi di sostanza stupefacente del tipo “cocaina” già suddivisa in dosi e, quindi, pronta per lo spaccio nonché di un bilancino di precisione ed una modica somma di denaro contante, ritenuta il provento della sua attività illecita, il tutto sottoposto nel medesimo contesto operativo al vincolo del sequestro.

L’uomo, nella giornata del 16 Luglio, veniva sottoposto al giudizio direttissimo presso il Tribunale di Frosinone che ne convalidava l’arresto, applicandogli la misura dell’obbligo di presentazione giornaliera alla Polizia Giudiziaria nel comune ove risulta aver eletto il proprio domicilio.

Comunicato pubblicato ai fini dell’esercizio del diritto di cronaca costituzionalmente garantito e nel rispetto dei diritti della/e persona/e indagata/e (la/le quale/i, in considerazione dell’attuale fase di indagini preliminari, è/sono da presumersi innocente/i fino alla sentenza irrevocabile che ne accerti la colpevolezza).