È morto questa mattina, all’età di 59 anni, Luigi Cacciotti, vicesindaco di Carpineto Romano. Rinviate le elezioni comunali

Nola FerramentaNola Ferramenta

CARPINETO ROMANO – Si è spento prematuramente nella mattinata di oggi, 4 Maggio, presso l’Ospedale Regina Elena di Roma, Luigi Cacciotti, vicesindaco in carica del Comune di Carpineto Romano e candidato del centrosinistra alle prossime elezioni comunali del 26 Maggio.

Nato a Carpineto Romano il 21 Ottobre del 1960, Gigi era laureato in Scienze Politiche. Era dipendente dell’Atac di Roma dal 1998.
Da sempre impegnato in politica, come anima del Partito Socialista carpinetano, ha ricoperto i ruoli di Consigliere Comunale, Assessore, Vicesindaco ed Assessore della XVIII Comunità Montana dei Monti Lepini (area romana).
Nella precedente consiliatura regionale era stato collaboratore nella segreteria dell’Ass. Concettina Ciminiello (“Trasparenza, Semplificazione Amministrativa, Pari Opportunità”).

Nell’ultima consiliatura ha ricoperto il ruolo di Vicesindaco ed Assessore all’Urbanistica, Ambiente e Territorio della Giunta di Carpineto Romano.

Nello scorso mese di Aprile aveva vinto le primarie che lo avevano candidato a Sindaco nelle imminenti elezioni comunali alla guida della Lista “Democratici per Carpineto”. Per oggi pomeriggio era prevista la presentazione pubblica della lista, manifestazione ovviamente annullata…

Lascia la moglie Annalisa e tre figli, ai quali giungano in questo triste momento le più sentite condoglianze di CronacheCittadine.it.

Secondo quanto disposto dall’art. 71 del D.Lgs. 18-8-2000 n. 267, le elezioni comunali verranno rinviate e fissate nuovamente entro i prossimi 60 giorni.

D.Lgs. 18-8-2000 n. 267 – art. 71 – comma 11 – (Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali).
«In caso di decesso di un candidato alla carica di sindaco, intervenuto dopo la presentazione delle candidature e prima del giorno fissato per le elezioni, si procede al rinvio delle elezioni con le modalità stabilite dall’articolo 18, terzo, quarto e quinto comma del decreto del Presidente della Repubblica 16 Maggio 1960, n. 570, consentendo, in ogni caso, l’integrale rinnovo del procedimento di presentazione di tutte le liste e candidature a sindaco e a consigliere comunale.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top