Colleferro. Simone Cristicchi ha presentato il suo libro “Mio nonno è morto in guerra” (VIDEO)

Nola FerramentaNola Ferramenta

 

COLLEFERRO (RM) – Storia, cultura, musica e tanta poesia nell’incontro organizzato dal Gruppo Logos, che si è tenuto Giovedi 31 Ottobre alle ore 18.00 presso l’Aula Consiliare del Comune di Colleferro, con Simone Cristicchi, il cantore delle storie dimenticate.

I suoi spettacoli teatrali ed i suoi libri traggono infatti ispirazione dai racconti di chi quelle vicende le ha vissute in prima persona, come i reduci della campagna di Russia in “Mio nonno è morto in guerra” e riportano alla cronaca vicende dolorose della seconda guerra mondiale, sicuramente poco note alle giovani generazioni, ma che sono impresse nella carne di coloro che ne furono sfortunati protagonisti ed il cui ricordo li ha accompagnati per tutta l’esistenza.

Simone Cristicchi ha il pregio di condurre il pubblico, con sapiente leggerezza indietro nel tempo, a quelle vicende, facendolo pian piano entrare nel dolore, nella solitudine, nella paura e nel coraggio di quegli eroi, emozionando e portando a riflettere sull’inutilità della guerra e sulla vanità del potere ottuso. Una serata di grande successo per la presenza di tanto, tantissimo pubblico e soprattutto tanti giovani che hanno partecipato con grande attenzione.

Coinvolgenti le letture di alcune pagine del libro dell’attore Maurizio Mosetti, che ha avuto anche l’opportunità di presentare il gruppo di giovani attori del laboratorio teatrale che segue nell’ambito dell’Associazione Capriccio Stravagante e che sta allestendo proprio lo spettacolo “Mio nonno è morto in guerra”, che sarà presentato quale saggio di fine anno nel Maggio 2014. Simone Cristicchi ha inoltre cantato alcuni brani tratti sia dallo spettacolo che da il titolo al libro, che da “Magazzino 18”, sua ultima fatica teatrale presentato, con grande successo, dal 22 al 27 ottobre al Politeama Rossetti di Trieste. Una scelta coraggiosa, un musical di teatro civile che racconta l’esodo degli Italiani d’Istria, Fiume e Dalmazia del 1947. Lo spettacolo sarà a Roma, presso il Teatro Sala Umberto dal 17 Dicembre .

A fine incontro il giovane artista ha incontrato il pubblico, autografando con dedica le copie del suo libro.

Eledina Lorenzon

 

Potrebbero interessarti anche...

Top