Sequestrato dalla Polfer mezzo chilo di marijuana destinato al mercato di Colleferro e dintorni

Nola FerramentaNola Ferramenta

droga Polfer Colleferro

COLLEFERRO (RM) – Nuova operazione antidroga ad opera del personale del Posto di Polizia Ferroviaria di Colleferro.

Dalle prime ore del mattino nella giornata di oggi personale del locale Posto di Polizia Ferroviaria di Colleferro Diretto dal Sostituto Commissario della P.S. Giuseppe Capuano ha operato una serie di controlli in ambito ferroviario negli scali di competenza di questo ufficio Polfer tendenti alla repressione del traffico di sostanze stupefacenti ad opera di extracomunitari. L’attività  in collaborazione con le unita cinofile della Questura di Roma ha consentito di stroncare un traffico di marijuana che, partito dalle periferie romane, riforniva con ingenti quantità il mercato locale ad opera di cittadini di origine africana ed in particolare del Mali.

Le attività di Polizia Giudiziaria coordinate dall’Ispettore Capo Antonio Risi hanno consentito di individuare un traffico diretto proprio alla cittadina di Colleferro ed al suo hinterland consentendo agli operatori Polfer di sottoporre a sequestro circa mezzo chilogrammo di sostanza stupefacente di tipo marijuana.

Le perquisizioni ed i controlli sono stati estesi durante tutta la giornata nella zona sud della provincia di Roma dove questi cittadini trovano la loro dimora. Il risultato oltre al sequestro della sostanza in foto ha consentito di denunciare alcuni extracomunitari trovati in possesso di diversi quantitativi di droga e di trarne in arresto uno che nella giornata di domani  verrà sottoposto a rito direttissimo presso il tribunale di Roma.

Continua dunque con successo l’offensiva posta in essere da personale Polfer di Colleferro che verrà intensificata nelle prossime settimane anche a seguito degli sviluppi investigativi ancora in atto.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top