Elezioni Europee ed Amministrative 2024Elezioni Europee ed Amministrative 2024

Colleferro | Segni. Sulla Casilina una Bmw esce di strada e va a fuoco. A bordo arnesi da scasso. Morti due dei tre occupanti, gravissimo il terzo, tutti albanesi

Nola Ferramenta outfitNola Ferramenta outfit

[AGGIORNAMENTO] Colleferro. Erano quattro gli occupanti della Bmw uscita di strada ed andata a fuoco

Farmacia Comunale Colleferro ScaloFarmacia Comunale Colleferro Scalo

COLLEFERRO – Intorno alle 22,30 della serata di ieri, 16 Marzo, su segnalazione pervenuta da alcuni passanti sull’utenza Numero Unico Europeo per le Emergenze 112, i militari della Stazione Carabinieri di Segni, Gavignano e del Nucleo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Colleferro sono intervenuti in Via Casilina a causa di un gravissimo incidente.

Un’autovettura Bmw nera, risultata rubata, con a bordo tre uomini, mentre percorreva il citato tratto di strada con direzione Anagni-Colleferro, giunta all’altezza del km. 52.200, in territorio del Comune di Segni, probabilmente per l’elevata velocità, usciva di strada ribaltandosi e prendendo fuoco.

Ecoerre-Poliambulatorio_SpecialisticoEcoerre-Poliambulatorio_Specialistico

Siamo a ridosso della rotatoria che dalla Via Casilina riconduce a Via Fontana dell’Oste a Colleferro. L’auto, uscendo di strada, ha abbattuto il paletto con l’indicazione del numero telefonico e dell’indirizzo della Stazione Carabinieri di Segni…

Sul posto sono subito intervenuti i Vigili del Fuoco di Colleferro e di Palestrina che ben presto domavano le fiamme, mentre il personale medico del 118 constatava il decesso di due degli occupanti.

Il terzo, sbalzato fuori dall’abitacolo, veniva trasportato in codice rosso all’Ospedale di Colleferro e poi trasferito, per le gravi lesioni riportate, al Policlinico di Tor Vergata dove permane in pericolo di vita.

L’auto, e gli arnesi atti allo scasso, rinvenuti all’interno del bagagliaio, sono stati sequestrati dai Carabinieri.

Le salme sono state traslate presso la camera mortuaria del Policlinico Tor Vergata dove grazie anche alle impronte digitali sono stati identificati.

I tre occupanti dell’autovettura, i due morti e quello ricoverato, sono tutti cittadini albanesi, domiciliati a Roma, tutti con precedenti per reati contro il patrimonio.

Nella mattinata di oggi, i militari del Nucleo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Colleferro sono tornati sul luogo dell’incidente per ulteriori rilievi.