Colleferro | Segni. Frana di Via Traiana. Anche in Consiglio Regionale presentata un’interrogazione del Consigliere leghista Daniele Giannini

Nola FerramentaNola Ferramenta

COLLEFERRO | SEGNI – Su sollecitazione del consigliere comunale di opposizione di Segni Giuseppe Raviglia e del Gruppo Lega Salvini Premier intercomunale, la questione relativa ai lavori di ripristino di Via Traiana arriva anche in Regione Lazio con una interrogazione del Consigliere Regionale della Lega, Daniele Giannini.

Ne pubblichiamo di seguito il testo.

«Al Presidente del Consiglio regionale Mauro Buschini

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

Roma, 31 Marzo 2021

Oggetto: chiarimenti sul mancato ripristino della viabilità sulla Strada provinciale 86/a Traiana (Colleferro) Segni Roccamassima a seguito di evento franoso.
Proponente: Daniele Giannini.

Premesso che

  • la Città Metropolitana di Roma Capitale gestisce circa 2000 km di rete viaria suddivisa in oltre 300 strade su cui viene svolta l’attività di sorveglianza e manutenzione ordinaria (rifacimento tappeto d’usura, chiusura buche,
    segnaletica orizzontale e verticale, pulizia cunette, attività di spazzaneve — spandimento sale) e manutenzione straordinaria (rifacimento pavimentazioni, bonifica delle fondazioni stradali, messa in sicurezza di pareti rocciose);
  • il Dipartimento VII “Viabilità e Infrastrutture Viarie” della Città Metropolitana di Roma esercita le seguenti competenze: programmazione, progettazione e direzione lavori viabilità manutenzione ordinaria e straordinaria della rete viaria; coordinamento degli interventi del personale cantonieristico; rilascio di concessioni, autorizzazioni, nulla osta di passi carrabili, distributori di carburante, cartelli ed insegne pubblicitarie nonché procedure espropriative
    relative agli interventi dell’Ente;
  • in data 29 Marzo 2021 é stata presentata al sindaco della Città Metropolitana di Roma capitale Virginia Raggi “istanza urgente a risposta scritta” concernente “S.P. 86/a Traiana (Colleferro) Segni Roccamassima—lavori improrogabili di ripristino viabilità a seguito di evento franoso”.

Considerato che

  • la Strada Provinciale 86/a Traiana (Colleferro) Segni Roccamassima è un’importante arteria di collegamento tra il Comune di Segni e quello di Colleferro;
  • in data 7 Ottobre 2020 la via di comunicazione di cui al precedente punto è stata danneggiata da una frana che l’ha resa impraticabile determinandone la chiusura al traffico automobilistico;
  • a seguito del richiamato evento calamitoso il Vice Sindaco Metropolitano ha diramato un comunicato stampa, congiuntamente al Sindaco del Comune di Segni, in cui è stata espressa la volontà da parte dell’Amministrazione di iniziare immediatamente i lavori per “interventi urgenti e risolutivi utili alla riapertura
    della strada”;
  • detti lavori, cominciati nel dicembre 2020, si sono interrotti subito dopo senza alcuna motivazione e lasciando la strada ancora chiusa al traffico con notevoli disagi per utenti e residenti, ivi compresi quelli Segni e Colleferro, che vi transitavano.

Interroga
il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e l’Assessore alle Infrastrutture Mauro Alessandri per sapere

  1. quale sia il reale intendimento della Città Metropolitana di Roma capitale riguardo i lavori di ripristino della Strada Provinciale 86/a Traiana (Colleferro) Segni Roccamassima, iniziati a nel dicembre 2020 e bruscamente interrotti senza alcuna motivazione ufficiale;
  2. se Città Metropolitana di Roma capitale e Regione intendano prevedere interventi per la sicurezza della rete stradale provinciale».

F.to Daniele Giannini

 

Potrebbero interessarti anche...

Top