Colleferro. Produceva e spacciava marijuana. Ne aveva in casa un etto di ottima qualità. 21enne del luogo arrestato dai Carabinieri

Nola FerramentaNola Ferramenta

COLLEFERRO – Rimane alta l’attenzione dei Carabinieri della Compagnia di Colleferro diretta dal Cap. Ettore Pagnano sul fronte della repressione del fenomeno dello spaccio di droga.

I militari della Stazione di Colleferro, in un servizio coordinato, hanno arrestato un 21enne del luogo, con precedenti di polizia, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari hanno, quindi, predisposto mirati controlli nel corso dei quali hanno controllato il pusher a bordo della propria autovettura, insieme ad altri coetanei, trovandolo in possesso di 2 grammi di marijuana già suddivisa in dosi.

Pubblicità su Cronachecittadine.itPubblicità su Cronachecittadine.it

Le attività di verifica dei Carabinieri di Colleferro si sono spostate nel suo domicilio dove sono stati rinvenuti altri cento grammi di marijuana, un bilancino elettronico di precisione e vario materiale per il confezionamento e per la coltivazione della droga.

Le analisi sulla droga hanno confermato l’alto principio attivo della sostanza da cui era possibile ricavare 365 dosi.

Il 21enne è stato portato in caserma in stato di arresto e, successivamente, sottoposto agli arresti domiciliari. All’esito del giudizio per il 21enne è scattato l’obbligo di permanenza nell’abitazione dalle ore 20 alle ore 7.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top