Colleferro. Oltre quaranta minipresepi artistici esposti al pubblico nella mostra inaugurata stamattina

Nola FerramentaNola Ferramenta

Colleferro. Oltre quaranta minipresepi artistici esposti al pubblico nella mostra inaugurata stamattinaCOLLEFERRO (RM) – Sono più di quaranta i minipresepi artistici esposti al pubblico da questa mattina in Comune, che partecipano al tradizionale concorso indetto dall’Amministrazione ad ogni Natale. La mostra, che è stata allestita nella Sala Vladi Lino Moffa, al piano terra del palazzo comunale, è stata inaugurata stamane dal sindaco Mario Cacciotti alla presenza di moltissimi studenti delle scuole elementari e medie locali, alcune delle quali partecipano direttamente con dei lavori realizzati per l’occasione. Presenti anche il consigliere comunale Mario Del Prete, incaricato per le attività culturali e il consigliere Pierluigi Sanna.
Tradizione ormai consolidata da tanti anni, il concorso a premi, giunto alla 26^ edizione, è aperto ai cittadini e alle scuole non solo di Colleferro ma anche di altri comuni. Difatti alla gara sono iscritti anche concorrenti di altri comuni, persino fuori provincia. La rassegna potrà essere visitata durante tutto il periodo natalizio, fino al 6 gennaio 2013, giorno in cui si tiene la assegnazione dei premi messi in palio: 5 nella sezione Scuole e 5 in quella Privati, più un premio speciale della Giuria per l’originalità, per un totale di 3.000 euro. La premiazione è prevista alle ore 16,30, nel corso di una cerimonia che si terrà presso la Sala Consiliare.

«Quest’anno il livello dei lavori presentati è davvero molto alto – hanno notato il sindaco Mario Cacciotti e il consigliere Mario Del Prete visitando la mostra -. Ci sono presepi originali, con molte idee interessanti oltre a presepi realizzati con grande bravura artistica e abilità artigianale. E’ bello vedere che i cittadini apprezzano così tanto quest’arte centenaria, impegnandosi con entusiasmo e passione, ogni volta, per realizzare le loro opere con tecniche e modalità espressive che sono davvero le più svariate».

La mostra, ad ingresso libero, resterà aperta tutti i giorni di mattina.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top