Colleferro. “Mio nonno è morto in guerra”, Simone Cristicchi presenta il suo ultimo libro

Nola FerramentaNola Ferramenta
Cristicchi Mio nonno
La copertina del libro “Mio nonno è morto in guerra” del cantautore Simone Cristicchi

COLLEFERRO (RM) – Giovedì 31 ottobre, alle 18, presso l’Aula Consiliare del Palazzo Comunale di Colleferro, Piazza Italia 1, (RM), Simone Cristicchi, cantautore, scrittore, attore teatrale apprezzato per le sue interpretazioni e per il suo impegno civile, nonchè vincitore nel 2007 del Festival di Sanremo, presenterà il suo libro “Mio nonno è morto in guerra” (Mondadori).

Alcuni brani del libro saranno letti dall’attore Maurizio Mosetti. L’incontro è organizzato dall’Associazione Culturale Gruppo Logos. 

L’opera prende spunto dalla storia del nonno, Rinaldo, che come molti altri parte per la campagna di Russia nella Seconda Guerra Mondiale, e che a differenza di molti riesce a tornare indietro, rimanendo segnato per sempre da questa esperienza. Partendo da questo, Simone Cristicchi ha girato l’Italia, raccogliendo le testimonianze di vecchi soldati dell’esercito italiano, di partigiani scappati sui monti, e di civili coinvolti nelle vicende di guerra. Nato grazie al contributo di tante persone che hanno donato la propria testimonianza di vita, il libro è dunque una raccolta di appunti di viaggio di un “ricercautore” che ha attraversato l’Italia felice di riempire pagine bianche con l’inchiostro di un patrimonio inestimabile: gli anziani e la loro memoria. 

“Credo fermamente che se ogni ragazzo italiano, oltre a studiare a scuola le scienze o la geografia, sapesse raccontare la storia dei propri nonni, nel nostro paese assisteremmo ad una piccola grande rivoluzione culturale”. Simone Cristicchi

 

Giulio Iannone

Cognome: IANNONE. Nome: GIULIO. Nato a: COLLEFERRO (Roma). Il: 12 giugno 1963. Stato Civile: Coniugato, tre figli. Hobbies: Webmaster, Informatica, Rotary Club, Lettura, Vela, Sub, Tv Sat. Giornalista iscritto all'Albo dal: 1991. Altri incarichi: VicePresidente Nazionale dell'A.C.A.S.