Colleferro. Nappo risponde ai consiglieri di maggioranza: «Avete due anni per lavorare e cambiare marcia! Lavorare e non parlare…»

Nola Ferramenta UtensileriaNola Ferramenta Utensileria

COLLEFERROIn risposta al comunicato pubblicato stamane a firma dei Consiglieri comunali di maggioranza, ci giunge in redazione una nota del consigliere comunale di opposizione Riccardo Nappo (Ap) che pubblichiamo di seguito.

«Mi fa piacere che i consiglieri di maggioranza abbiano fatto sentire la loro esistenza. Faccio notare a loro e soprattutto ai cittadini che li hanno votati che in consiglio comunale, Consigliere Guadagno a parte, nessuno di loro ha mai proferito parola specialmente per quanto riguarda temi importanti come quello del consorzio per i rifiuti Minerva o quello della Azienda Speciale Servizi Comuni. Con questi comportamenti si svilisce la funzione del Consiglio Comunale che ricordo essere il luogo più alto della politica cittadina.

Tornando alle loro autoproclamazioni, si prendono meriti non loro! Infatti tutto ciò che hanno inaugurato è frutto di progetti della passata amministrazione: teatro comunale, parcheggio multipiano ecc ecc.

Poi farei altresì notare che le strade riasfaltate sono già rotte e costate ai nostri concittadini 750mila euro di mutuo in 30 anni!

Poi in quanto a sprechi di denaro come non citare anche gli ecocompattatori per le bottiglie di plastica che sono costati ai nostri concittadini 38500€ e hanno avuto un guadagno di soli 2580€! Soldi nostri bruciati! Noi avevamo proposto l’affitto degli stessi e ovviamente non siamo stati ascoltati come in ogni altra circostanza del resto!

Questi amministratori non hanno più nessuna credibilità e cercano di fare articoletti per riguadagnarsi la fiducia ormai persa dei colleferrini.

Vorrei vivamente che venissero installate come promesso dalla stessa maggioranza le telecamere per la diretta streaming per dar modo a tutti di osservare i lavori del consiglio e farsi un’idea più appropriata.
La città è triste, ferma e degradata, avete altri due anni per lavorare e cambiare marcia! Lavorare e non parlare, la città ne ha bisogno!»

F.to Consigliere comunale Riccardo Nappo (Ap)

 

Potrebbero interessarti anche...

Top