Colleferro. “Leggere Leggeri all’ora del tè 2021”. Sabato 24 Luglio, ore 21, al Parco del Castello secondo appuntamento. In scena il “Commedione”

Nola FerramentaNola Ferramenta

COLLEFERRO – Questo Sabato, 24 Luglio, sul palco allestito nel Parco del Castello di Colleferro, alle ore 21, andrà in scena il secondo appuntamento con “Leggere Leggeri all’ora del tè 2021” di Marcello Teodonio con Maurizio Mosetti.

Estate a Teatro

Lo spettacolo, dal titolo “Commedione”, è un percorso attraverso i sonetti di un autentico gigante della poesia qual è Gioacchino Belli.
Si alterneranno in scena Maurizio Mosetti, che interpreta sonetti, e Valerio Billeri, che ne ha messo in musica un buon numero.

Un dialogo insomma tra parole e musica. Uno spettacolo nuovo e originale con la sapiente regia di Maurizio Mosetti.

 

C O M M E D I O N E

I Sonetti di Giuseppe Gioachino Belli
di Mosetti & Billeri
Musiche e canzoni di Valerio Billeri
Regia: Maurizio Mosetti

 

Valerio Billeri

Cantautore con 10 dischi all’attivo durante la sua carriera ha ricevuto diversi riconoscimenti, uno fra tutti, la targa De Andrè 2003 con il secondo posto come artista emergente nazionale.
Da qualche anno è spesso accompagnato nei live dalla band le Ombrelettriche ” la trasfigurazione di Delta Blind Billy”e “Giona” sono le ultime uscite discografiche con loro.
Appassionato di letteratura estoria, ha inoltre musicato le poesie di Gioachino Belli in chiave folk/blues nel disco “Er tempo bbono” la cui produzione artistica è stata affidata all’etichetta discografica Folkificio.
Maurizio Mosetti
svolge in teatro, da oltre trent’anni, la sua attività di attore e regista.
 Ha lavorato, tra gli altri, sotto la direzione di Silvio Benedetto, Andrzej Wajda, Gabriele Lavia, Sylvano Bussotti, Gianfranco Varetto, Renzo Giovampietro, Giancarlo Sepe, Rita Tamburi, Adriano Vianello, Giuliano Vasilicò e Luciano Damiani.
Per il cinema e la televisione ha lavorato con Giuliano Montaldo, Damiano Damiani, Rossano Mancin, Pier Francesco Pingitore, Alessandro Cane, Stefano Amatucci, Lodovico Gasparini, Fabrizio Costa e Stefano Sollima.

È regista e interprete di spettacoli tratti da opere di Kafka, Palazzeschi, Orkény, Rugarli, Gogol, G.G. Belli, Queneau, Rodari, Aub, Campanile, De André, Trilussa, Molière, Fo, Marcelli, Valentin, Charms, Petrolini e Cristicchi.
Da anni è uno dei massimi interpreti belliani.
Insieme ad altri attori di primo piano nel panorama teatrale italiano, è protagonista in numerose manifestazioni e incontri nell’ambito delle attività del Centro Studi Giuseppe Gioachino Belli, di cui è membro dal 2009.
È doppiatore, speaker e narratore di audiolibri.

Da diversi anni si dedica anche all’attività didattica dirigendo laboratori teatrali presso scuole statali ed associazioni culturali nelle province di Roma e Frosinone.

Più volte premiato (negli anni 2005, 2009 e 2010), per la sua attività laboratoriale nell’ambito delle rassegne di teatro per le scuole “Su il sipario” premio nazionale Carola Fornasini, in collaborazione con l’ETI.

Lo spettacolo si svolgerà nel rispetto delle normative vigenti in termini distanziamento e misure di sicurezza.

Info: http://www.ggbellimosetti.altervista.org/leggere_leggeri_2021_commedione.htm

Trailer dello Spettacolo: 

Associazione Culturale Gruppo Logos Facebook

 

Potrebbero interessarti anche...

Top