Colleferro. L’Associazione Arma Aeronautica festeggia la Patrona Madonna di Loreto. Il messaggio del C.S.M. Gen. S.A. Enzo Vecciarelli [Foto]

Nola Ferramenta UtensileriaNola Ferramenta Utensileria

COLLEFERRO (RM) – Nel pieno rispetto della tradizione anche quest’anno l’A.A.A., Associazione Arma Aeronautica di Colleferro “Gen. S. A. Quirino Vari M.O.V.M.”, egregiamente presieduta dal solerte e dinamico Gen. Aldo Nanni coadiuvato dal suo efficientissimo staff del direttivo con in testa il Lgt Loreto Lauri, ha festeggiato, alla presenza di tantissimi soci, la ricorrenza della Patrona Madonna di Loreto.

Gli azzurri si sono dati appuntamento dapprima nella chiesa di S. Bruno per assistere alla S. Messa celebrata da Don Augusto Fagnani e alla solenne Processione votiva lungo il perimetro parrocchiale esterno preceduta dai labari sezionali e, poi, presso il Ristorante Montoni per la consueta conviviale ove è altresì avvenuto lo scambio degli auguri per le festività.

Al XIV incontro degli appartenenti all’A.A.A. di Colleferro, svoltosi, come sempre, in una calorosa atmosfera di allegria e familiarità, erano presenti, tra gli altri, il Consigliere comunale Lorenzo Gangemi in rappresentanza del Sindaco Sanna, i Gen.li Claudio Casilio e Silvio Rossi, il Col. Riccardo Nanni, la Signora Maria Lilia Vari, vedova del compianto Gen. Qurino e tanti altri soci e loro familiari.

Assai gradito e molto importante è stato il messaggio personale del Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare Gen. S.A. Enzo Vecciarelli [•>], inviato per l’occasione al Presidente sezionale di Colleferro Gen. Aldo Nanni e soci tutti, di cui riportiamo sotto il testo integrale.

(fotoservizio Marco Cimmino)


Il messaggio del C.S.M. dell’A.M. Gen. S.A. Enzo Vecciarelli

Gen. S.A. Enzo VecciarelliIl Natale è ormai alle porte e con esso uno dei periodi più suggestivi dell’anno.
Con la mente rivolta alla nostra Colleferro, mi unisco idealmente a tutti voi sebbene impegni di lavoro mi tengono lontano.
Pensarvi riuniti in nome della passione Aeronautica che vi ha animato per tanti anni mi inorgoglisce sia come socio dell’Associazione sia come Capo di Stato Maggiore e mi invoglia ad aderire alla richiesta del Generale Nanni di inviarvi un breve messaggio di saluto.
Pensando a tutti voi raccolti in questa tradizionale conviviale, mi fa venire in mente che la nostra Aeronautica ci ha ospitato per tanti anni trattandoci bene, lasciando in ognuno di noi ricordi belli e piacevoli oltre che insegnamenti e valori profondi che risaltano nella loro pienezza soprattutto in questo periodo natalizio.
Mi riferisco in particolare alla solidarietà ed alla generosità, alla voglia di stare insieme agli altri in una famiglia più grande di quella di origine, nella seconda casa Aeronautica che continua ad ospitarci anche quando siamo fuori, a farci sentire uniti, amati, coccolati e protetti dalle difficoltà, a darci conforto l’un l’altro quando ne abbiamo bisogno, sapendo di poter sempre contare sul supporto degli amici ed ex colleghi che hanno condiviso con noi lo stesso percorso di lavoro e di sudore, di convinto impegno al servizio dell’intera comunità nazionale, al servizio del Paese!
Forti dei nostri ideali nulla ci fa paura. Sicuri della solidarietà della nostra comunità ci incamminiamo verso il futuro speranzosi e convinti che altro non potrà riservarci se non la serenità dei giusti e la gioia di chi tanto ha donato.
È con questi sentimenti che vi abbraccio tutti, augurando ad ognuno di voi ed alle vostre care famiglie, un Buon Natale di vero cuore ed un sereno Anno Nuovo di prosperità e soprattutto di buona salute.

Affettuosamente vostro,
Enzo Vecciarelli


Potrebbero interessarti anche...

Top