Colleferro. L’“Area degli Abbracci”. Una bellissima iniziativa umana che ha avvicinato i familiari ai pazienti ricoverati in struttura

Nola FerramentaNola Ferramenta

COLLEFERRO – Nel pomeriggio di ieri, 4 Dicembre, giornata in cui si festeggiava la Santa Patrona di Colleferro, nonostante la mancanza delle bancarelle e la grande limitazione delle consuete piccole manifestazioni che in questa giornata si svolgono ormai da anni, una bellissima iniziativa di solidarietà e affetto si è ugualmente compiuta con enorme successo.

Tra la commozione e una fortissima emozione, i parenti più stretti degli ospiti della casa di riposo colleferrina “Villa Astoria” hanno potuto vedere, parlare e accarezzare i loro cari che a causa dell’emergenza Coronavirus sono isolati da settimane.

Nella struttura fortunatamente non si sono mai verificati casi di positività al Covid.
Grazie al lavoro del personale della struttura e alla realizzazione e donazione, da parte dell’associazione “Fly movie team”, è stata creata e inaugurata una bellissima “Area degli Abbracci”: una struttura sicura e conforme che ha permesso ai visitatori, secondo il distanziamento, di avere un vero contatto umano con gli anziani.

Un gesto di solidarietà e di grande valore da parte dell’associazione donatrice che da anni si fa portavoce di grandi gesti verso i più bisognosi soprattutto nel periodo delle festività.

All’inaugurazione erano presenti, oltre ai parenti dei nonni, anche l’Assessore Gabrielli e la consigliera Luigina Fagnani.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top