Colleferro. Il Ministro della Difesa Roberta Pinotti visita gli stabilimenti Avio ed i Rifugi sotterranei di Santa Barbara [Foto]

Nola FerramentaNola Ferramenta

COLLEFERRO (RM) – Come annunciato in mattinata, il Ministro della Difesa Roberta Pinotti, nel pomeriggio di oggi, 19 Aprile, ha visitato gli stabilimenti di Avio Spa e i Rifugi di Santa Barbara (quelli con ingresso da Via S. Bibiana).

La visita all’Avio è stata una visita esclusiva e blindata: vi hanno preso parte solo il Ministro, con il suo stretto entourage, ed il Sindaco di Colleferro Pierluigi Sanna, scortati da agenti in borghese della Polizia di Stato, con in testa il Dirigente del Commissariato Vqa Paolo Gigli, e da militari della Compagnia, del Nucleo Radiomobile e della Stazione Carabinieri di Colleferro, presenti anche i rispettivi Comandanti, il Cap. Emanuele Meleleo, il S.Ten. Agatino Roccazzello ed il Lgt Paolo Bernabei.

Estate a Teatro

Ad accogliere il Ministro Pinotti all’ingresso dei Rifugi di S. Barbara vi erano il Sindaco di Gavignano Emiliano Datti, l’Assessore Gioia Di Clemente di Carpineto Romano, il Consigliere Comunale di Valmontone Eleonora Mattia, diversi Assessori e Consiglieri comunali di maggioranza e di opposizione del Comune di Colleferro, rappresentanti dell’Unitre e di altre associazioni operanti sul territorio, agenti della Polizia Locale in alta uniforme e Renzo Rossi, il “custode” storico e morale per antonomasia dei Rifugi di Colleferro, che ha condotto il giro di visita guidata all’interno dei Rifugi di S. Barbara – Via S. Bibiana (vedi foto in alto).

A proposito della visita a Colleferro il Ministro Pinotti ha spiegato che «anche se il tema dello spazio non è un tema esclusivamente della Difesa, è un tema fondamentale anche per la Difesa, quindi in realtà lo sviluppo di quella che oggi è un’eccellenza, non soltanto italiana ma mondiale, perché in questo territorio voi producete il lanciatore Vega che è un prodotto che avete sviluppato interamente qui e si tratta di un prodotto moltissime altre nazioni ci invidiano, perché un lanciatore innovativo, più economico di altri, e molto utile in un momento in cui lo spazio diventa sempre più interessante.
Ne sentivo parlare da tanto tempo anche perché abbiamo esercitato dei poteri speciali, quindi è stato qualcosa che a livello di Governo abbiamo trattato, e venire a vedere direttamente un luogo produttivo è sempre più affascinante che non leggerlo sulle carte.
Aggiungiamo il fatto che il giovane e volenteroso Sindaco di Colleferro mi ha invitata a venire a vedere questa importante realtà produttiva e questa particolarità dei Rifugi sotterranei di Colleferro, senza dimenticare che Colleferro, per la sua origine, è molto importante per la Difesa…».

Al termine del giro il Ministro Pinotti ha firmato il registro delle visite: «19 Aprile 2017. Ringrazio tutti i volontari che tengono viva in questo luogo una storia importante e suggestiva. Roberta Pinotti. Ministro della Difesa».

«Ringrazio il Ministro Pinotti – ha affermato il Sindaco Pierluigi Sanna – per la sua visita in Avio, fiore all’occhiello della nostra Colleferro, e per quella presso i Rifugi che rappresentano le nostre radici di comunità.

La ringrazio per l’attenzione e la cordialità che, durante la sua visita, ha dimostrato nei confronti della Città, dei suoi cittadini e dei suoi lavoratori.

Colgo l’occasione per ringraziare le forze dell’ordine, i dipendenti comunali, i volontari, le istituzioni, la stampa e tutti i cittadini che hanno collaborato in un momento più unico che raro per Colleferro.

L’attenzione del Governo nei confronti di Avio ci rincuora e ci inorgoglisce, la crescita e la rinascita del polo produttivo passano per certo attraverso lo spazio e la ricerca ed il nome di Colleferro è legato ad essi.

La memoria delle nostre radici e la valorizzazione dei Rifugi ci permettono di stare “con un piede nel passato e lo sguardo dritto e aperto nel futuro”».

 

Civico 90 - Colleferro - Via Carpinetana Sud 90

 

Potrebbero interessarti anche...

Top