Colleferro. Denunciato per guida con patente revocata, poche ore dopo pescato nuovamente alla guida di una moto rubata. 33enne di Colleferro arrestato dai Carabinieri

Nola Ferramenta ShopNola Ferramenta Shop

COLLEFERRO – Intensificati i servizi dei Carabinieri della Compagnia di Colleferro nell’arco notturno.
Obiettivi primari sono stati l’identificazione di soggetti di interesse operativo, il controllo della circolazione stradale, la prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio.

I Carabinieri della Stazione di Gorga hanno arrestato un 33enne, originario di Colleferro e con numerosi precedenti, per ricettazione.

Volantino Marmorato Expert Colleferro – Sull’onda del FUORITUTTO - 8-28 Agosto 2019

Incurante della legge infatti, il malfattore, a poche ore di distanza, è stato fermato dapprima dai colleghi della Stazione di Gavignano alla guida di un’autovettura con patente revocata per la seconda volta e per questo deferito in stato di libertà alla competente Procura della Repubblica di Velletri.

Poche ore dopo il 33enne è stato fermato nuovamente nella cittadina colleferrina dove i militari della Stazione di Gorga gli hanno intimato “l’alt” a cui il soggetto, a bordo di un motociclo sprovvisto di targa e risultato poi provento di furto avvenuto a Roma, non ha adempiuto fuggendo nelle vie limitrofe.

Dopo un breve inseguimento il trasgressore è stato fermato e portato in caserma: per lui si sono aperte le porte del carcere di Velletri.
Il mezzo è stato recuperato e restituito al legittimo proprietario.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top