Colleferro. Controlli a tappeto dei Carabinieri. Una denuncia e cinque segnalazioni per uso di stupefacenti

Nola Ferramenta outfitNola Ferramenta outfit

COLLEFERRO – Prosegue senza sosta l’azione dei Carabinieri della Compagnia di Colleferro impegnati in una capillare attività di controllo del territorio, tesa a garantire sicurezza e un sano divertimento, sia nei luoghi di maggiore aggregazione, frequentati dai giovani, che sulle strade per garantire anche una circolazione sicura.

Farmacia Comunale Colleferro ScaloFarmacia Comunale Colleferro Scalo

La mirata attività preventiva è stata attuata con un massiccio numero di pattuglie sia del pronto intervento “112” che delle Stazioni dipendenti ed ha consentito di denunciare alla Procura della Repubblica di Velletri un 40enne di Colleferro che, coinvolto in un sinistro stradale, si è rifiutato di sottoporsi agli accertamenti previsti.
Per il 40enne è scattato anche il ritiro immediato della patente di guida.

I Carabinieri della Stazione di Carpineto Romano sono stati impegnati in una sistematica attività di prevenzione finalizzata ad infrenare il consumo di sostanze stupefacenti, in tale contesto hanno segnalato alla Prefettura 4 giovani, di cui 3 in possesso di modica quantità di marijuana e 1 di hashish.

Ecoerre-Poliambulatorio_SpecialisticoEcoerre-Poliambulatorio_Specialistico

Nel mirino dei Carabinieri della Stazione di Colleferro, invece, è finito un 27enne della provincia di Frosinone trovato in possesso di modica quantità di hashish.

Il bilancio dell’attività straordinaria di controllo è di 125 persone controllate, due esercizi pubblici ispezionati, un veicolo sequestrato per mancanza della copertura assicurativa, una patente ritirata ed elevate sanzioni per violazioni al Codice della Strada per un importo complessivo di circa 1.000.

Nel medesimo contesto i militari colleferrini hanno richiamato gli utenti degli esercizi pubblici, soprattutto quelli che fanno parte del popolo della notte, sull’osservanza delle disposizioni vigenti, al fine di prevenire comportamenti a rischio e preservare all’interno dei contesti riferibili alla cosiddetta movida un clima di sano divertimento.

L’operazione dei Carabinieri di Colleferro si inserisce in una più ampia attività di prevenzione disposta dal Comando Provinciale Carabinieri di Roma tesa sia al contrasto dell’illegalità diffusa in tutta la provincia sia a mostrare ai cittadini la presenza visibile dello Stato.