Colleferro. 20enne sorpreso con hashish e marijuana al seguito. A casa, a Valmontone, aveva una serra per la coltivazione di canapa indiana. Arrestato dai Carabinieri

Nola FerramentaNola Ferramenta

COLLEFERRO | VALMONTONE – Nel corso di controlli antidroga effettuati a Colleferro dai militari della locale Compagnia Carabinieri, diretta dal Cap. Ettore Pagnano, si procedeva al controllo di un 20enne di Valmontone già noto alle Forze dell’Ordine e con precedenti di polizia anche se ancora incensurato.

Il giovane aveva con sé una modica quantità di hashish e marijuana, ma la conseguente perquisizione domiciliare, effettuata a Valmontone, in collaborazione con i militari di quella Stazione Carabinieri, consentiva di rinvenire una serra artigianale con quattro piante di marijuana dell’altezza di circa una metro.

Venivano trovati anche 30 grammi di marijuana pronta per lo spaccio, bilancini e la contabilità relativa all’attività di cessione dello stupefacente.

Processato per direttissima, il 20enne ha patteggiato una condanna ad un anno e sei mesi di reclusione, con pena sospesa, e 1600 euro di multa.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top