• Senza categoria

Chiusi 50 esercizi pubblici tra Piazza Navona e Campo de’ Fiori. È l’ennesimo blitz della Polizia Locale di Roma Capitale

Nola FerramentaNola Ferramenta

Piazza Navona

Piazza Navona

ROMASono circa 50 i provvedimenti di chiusura che sono stati notificati dagli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale a bar e ristoranti tra piazza Navona e Campo de’ Fiori. Il dispositivo prevede la chiusura per 5 giorni a causa delle reiterate sanzioni emesse contro di loro per occupazione di suolo pubblica abusiva.

Esercizi chiusi dunque in via di Tor Millina, in via dell’Anima e nelle stradine che costeggiano due dei luoghi simbolo della movida capitolina. A verificare il rispetto del provvedimento il comandante della Polizia Locale, Raffaele Clemente, e la presidente del I Municipio, Sabrina Alfonsi.

Ennesimo intervento dunque nella stessa area nella quale questa estate più volte erano stati rimossi i cosiddetti «tavolini selvaggi», prima a piazza Navona e poi a Campo de’ Fiori. Dopo giorni di protesta, i ristoratori raggiunsero un accordo con il Campidoglio, nel quale si impegnavano a rispettare il “Piano di massima occupabilità”.

Ciononostante, la scorsa settimana, l’ennesimo intervento dei vigili contro i tavolini fuori norma ha fatto registrare la denuncia di tre persone per resistenza a pubblico ufficiale.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top