• Senza categoria

Ceprano. Tentano di rubare rame da uno stabilimento ma vengono arrestati dai Carabinieri

Nola FerramentaNola Ferramenta

CEPRANO (FR) – Nella serata di ieri, 3 Settembre, a Ceprano, i militari della locale Stazione dei Carabinieri, nel contesto delle attività di controllo del territorio finalizzate alla prevenzione e repressione dei reati predatori, traevano in arresto un 24enne di San Giovanni Incarico già censito ed un 22enne di Monte San Giovanni Campano, poiché ritenuti responsabili di “tentato furto aggravato in concorso” ed il primo anche di “detenzione illegale di armi comuni da sparo con matricola abrasa”.

I militari operanti, a seguito di nota diramata dalla Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Pontecorvo relativa alla presenza di persone sospette nelle vicinanze di un noto stabilimento del luogo, intercettavano e bloccavano i prevenuti nei pressi del cancello d’ingresso del predetto stabilimento mentre tentavano di asportare cavi in rame precedentemente divelti dalla citata struttura.

Nel medesimo contesto veniva altresì eseguita una perquisizione presso il domicilio degli indagati che permetteva di rinvenire e sottoporre a sequestro:

• presso l’abitazione del 24enne un fucile da caccia monocanna provento di furto avvenuto in Roccadarce il 23.08.2013 ed un fucile da caccia semiautomatico calibro 12 con matricola abrasa, detenute illegalmente;

• all’interno dell’autovettura in uso al 24enne nr. 2 banconote contraffatte.

Espletate formalità di rito, gli arrestati venivano trattenuti presso le camere di sicurezza del Comando Stazione di Pontecorvo in attesa del rito direttissimo.

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Top