Cassino. Fuga di gas metano, fatte evacuare oltre un centinaio di persone in Località San Michele

Nola FerramentaNola Ferramenta

Autopompa-Vigili-del-Fuoco

CASSINO (FR) – Evacuate oltre un centinaio persone, con sintomi di nausea e fastidio, per una fuga di gas metano che sta interessando alcune abitazioni in località S.Michele a Cassino.

L’allarme sarebbe giunto ai Vigili del Fuoco intorno alla mezzanotte di ieri.

Le squadre di Vigili del Fuoco intervenute hanno individuato l’origine della perdita, da una tubazione in adiacenza ad un condotto fognario, e hanno riscontrato, con la relativa misurazione, alte concentrazioni di gas anche all’interno di alcune abitazioni. Si è reso necessario quindi evacuare le abitazioni interessate ed allora oltre un centinaio di persone sono state costrette a trascorrere la notte fuori casa. Per l’occasione è stato messo a disposizione il Centro Sociale Anziani ed alcuni locali della Protezione Civile.

All’origine del disagio sarebbe stata una frana che avrebbe causato la rottura di una conduttura del metano.

Sul posto la ditta erogatrice del gas sta effettuando i lavori di riparazione mentre i Vigili del Fuoco e la Protezione Civile stanno effettuando un costante monitoraggio e prestano assistenza.