Artena. Sorpreso dai Carabinieri mentre era pronto a spacciare hashish davanti ad una casa famiglia per minori. 18enne egiziano in manette

Nola FerramentaNola Ferramenta

ARTENA – Era pronto a spacciare al di fuori di una casa famiglia per minori nella Provincia Romana.

E per tale motivo i Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno arrestato un 18enne, egiziano, già noto per precedenti specifici, senza fissa dimora, per violazione di domicilio e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, coordinati dalla locale centrale operativa, dopo aver ricevuto la segnalazione di alcuni cittadini, hanno raggiunto immediatamente la casa famiglia dove hanno trovato il 18enne, che alla loro vista ha tentato di nascondersi, all’interno della recinzione della struttura.

Sottoposto a perquisizione personale, negli slip, i militari hanno rinvenuto 15 grammi di hashish, già suddivisa in dosi e pronta per esser spacciata.

Accompagnato in caserma, il 18enne è stato trattenuto. Dopo la convalida dell’arresto presso il Tribunale di Velletri, il giovane ha patteggiato per la pena di un anno e 4 mesi di reclusione.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top