Artena. Annullato il concerto di De Martino. Al suo posto Angelo Famao. La Riccitelli se ne va in polemica col comitato denunciato dal manager del cantante escluso…

Nola FerramentaNola Ferramenta

ARTENA – Nella giornata di ieri, 12 Luglio, il Commissario prefettizio di Artena, Dr. Antonio Orecchio, con una apposita ordinanza [qui il testo completo •>], ha disposto il “divieto di svolgimento dello spettacolo canoro” del Cantante Daniele De Martino, in programma Venerdì 15 Luglio, in Contrada Colubro, in occasione dei festeggiamenti in onore di San Giovanni Battista.

Tra le premesse dell’ordinanza si cita il fatto che il cantante neomelodico palermitano Daniele De Martino – al secolo Agostino Galluzzo – «è stato destinatario nell’anno 2021 di una Misura di Prevenzione dell’avviso Orale da parte della Questura di Palermo, per gli espliciti riferimenti nei testi di una sua canzone contro i pentiti di mafia».
Riferimento evidenziato anche nelle note della Questura di Roma (dell’8 e 11/7) con le quali si chiede di «verificare la perfetta conformità del documento autorizzatorio con le finalità dell’evento canoro previsto per il giorno 15/07/2022 in località Colubro, L.go San Giovanni, avendo riscontrato, in passato, che taluni testi della rassegna canora del cantante coinvolto nell’evento hanno perfezionato ipotesi di reato tanto da essere motivo di divieto preventivo da parte delle Autorità Prefettizie e comunali in plurimi contesti territoriali».

Meraviglia un po’ come la questione sia venuta fuori solo a tre giorni dal concerto, dal momento che la presenza del cantante era stata annunciata sul nostro sito già lo scorso 21 Aprile.
Meraviglia un po’ anche la rapidità con la quale il Comitato ha – praticamente all’istante – provveduto a sostituire l’evento con un concerto di un altro cantante neomelodico,  il catanese Angelo Famao.

Evidentemente il “rischio” del divieto era stato messo in conto, forse in considerazione dell’annullamento di un concerto dello stesso Daniele De Martino registrato ad Ostia (X Municipio, stessa Questura e stessa Prefettura) nel mese di Settembre 2021, che fa il paio con l’annullamento dei concerti del trapper neomelodico Niko Pandetta, sempre ad Ostia a settembre scorso, ma anche a San Cesareo un mese fa…

Il divieto imposto dall’ordinanza ha creato non poche conseguenze: oltre, ovviamente, al cambio del cantante, non ha più dato la propria disponibilità la presentatrice Veronica Riccitelli, in polemica con il Comitato, mentre il manager di Daniele De Martino, Pietro Pelagalli, con un videomessaggio pubblicato sui social qui •>  ha annunciato di aver denunciato il Comitato…

Il programma dei festeggiamenti – fanno sapere da comitato organizzatore – non subirà altre variazioni oltre alla sostituzione del cantante nel concerto di Venerdì 15 Luglio.