• Senza categoria

Aquino. Maltrattamenti in famiglia e minaccia aggravata, arrestato un 37enne rumeno

Nola FerramentaNola Ferramenta

Maltrattamenti-in-famigliaAQUINO (FR) – Nel pomeriggio di ieri ad Aquino, i militari della locale Stazione, traevano in arresto V.M., 37enne cittadino romeno residente ad Esperia, poiché ritenuto responsabile dei reati di “maltrattamenti in famiglia e minaccia aggravata”.

Alle precedenti ore 12,30 circa il prevenuto, all’interno del parcheggio antistante la  stazione ferroviaria di Aquino, raggiungeva la propria convivente connazionale 26enne e, dopo averla aggredita con calci e pugni, tentava di sottrarle il figlio minore di anni 4.

Nella circostanza i militari operanti, a seguito della richiesta di soccorso effettuata telefonicamente  dalla donna  direttamente alla Stazione Carabinieri di Aquino, giungevano immediatamente sul posto e procedevano all’arresto dell’uomo nella flagranza del reato.

La vittima, trasportata presso il  pronto soccorso dell’Ospedale Civile di Cassino ove veniva riscontrata affetta da lesioni, formalizzava successivamente una denuncia querela con la quale riferiva che nei giorni addietro, oltre ad aver subito reiterate violenze da parte del convivente, era stata anche costretta ad un rapporto sessuale non voluto (anche in questo caso era obbligata a ricorrere alle cure mediche presso lo stesso nosocomio).

 

Potrebbero interessarti anche...

Top