Anagni. Ultimo appuntamento della VI Edizione del Festival Corde di Primavera Venerdì 31 Maggio alle ore 19 a Palazzo Bonifacio VIII

Nola Ferramenta outfitNola Ferramenta outfit

ANAGNI – È tutto pronto per l’ultimo imperdibile appuntamento della VI^ Edizione del Festival Corde di Primavera organizzato dall’Associazione Musicale Culturale Neos Kronos con la Direzione Artistica del M° Stefano Spallotta e con il Patrocino di Città Metropolitana di Roma Capitale, Provincia Creativa di Frosinone, Comune di Colleferro, Comune di Anagni, Palazzo Bonifacio VIII Anagni e Liceo Musicale Bragaglia di Frosinone.

Venerdì 31 Maggio alle ore 19 si terrà ad Anagni nella prestigiosa location di Palazzo Bonifacio VIII, grazie alla disponibilità della Madre Superiora della Congregazione delle Suore Cistercensi della Carità Federica Piva e di Archeoares che gestisce il Museo, lo stupendo Concerto di Musica Antica della liutista argentina Evangelina Mascardi con la partecipazione della Classe di Liuto del Conservatorio Santa Cecilia di Roma.

Farmacia Comunale Colleferro ScaloFarmacia Comunale Colleferro Scalo

La musicista, considerata una tra i migliori liutisti attivi nel panorama concertistico internazionale che come l’ha definita Luigi Di Fronzo in “Musica Classica-Milano 28/07/2022 è “star internazionale del Barocco … un mondo pirotecnico di suoni che Evangelina Mascardi domina alla perfezione”, nasce a Buenos Aires nel 1977, da una famiglia di origini italiane. Ha iniziato la propria carriera da giovanissima diplomandosi in chitarra classica, per poi trasferirsi in Svizzera presso la la Schola Cantorum Basiliensis per dedicarsi al repertorio barocco conseguendo il “Solisten Diplom” sotto la guida di Hopkinson Smith.

Per oltre un decennio ha suonato come continuista diretta, tra gli altri, da Jordi Savall (Hespèrion XXI), Marc Minkowsky (Les Musiciens du Louvre), Andrea Marcon (Venice Baroque Orchestra), Giovanni Antonini (Giardino Armonico), Chiara Banchini (415) e Simon Rattle (Berliner Philarmoniker), con i quali ha registrato oltre 30 CD. Attualmente ha circoscritto la sua collaborazione all’Ensemble Zefiro (Alfredo Bernardini) e Monteverdi Choir (Sir John Elliot Gardiner) per concentrarsi principalmente sul repertorio solistico. Sempre accolta da critiche positive, si è esibita da solista in importanti festival europei di musica antica (Fringe – Barcellona, Concentus – Brno, Resonanzen – Vienna, Luth et Theorbe – Genêve, Early Music Festival – London, Festival di Musica Antigua – Daroca, Forum Musicum – Breslau), e chitarristici (Madrid, Treviso, Santander, Castell’Arquato, Pordenone).

Ecoerre-Poliambulatorio_SpecialisticoEcoerre-Poliambulatorio_Specialistico

Ha dedicato quattro incisioni solistiche a musiche di Johann Sebastian Bach, Sylvius Leopold Weiss, Bellerofonte Castaldi   e Laurent de Saint-Luc per la ORF-Alte Musik (2005-2011), Arcana (2011) e Musique en Wallonie (2018).

Attualmente è Docente della Classe di Liuto presso il Conservatorio Santa Cecilia di Roma
Dal 2020 è membro del Comitato scientifico del “Convegno internazionale di chitarra” (Milano) e dal 2021 del Consiglio direttivo della Società italiana del liuto.

La musica per liuto è particolare per la delicata percettibilità dei suoni che impongono una dimensione quasi spirituale ed Evangelina Mascardi sa unire “ la forza del pensiero, la perfezione delle dita e l’autenticità del cuore”: Un mondo musicale dove l’artista esprime “raffinata e malinconica eleganza con un fraseggio squisito, respiro esatto ed estrema musicalità”.

Il programma del Concerto prevede tra l’altro l’esecuzione del Preludio, Fuga e Allegro BWV 998 e preludio BWV 999 di Johann Sebastian Bach (1685-1750) e Preludio, Allegro e Ciaccona di Sylvius Leopold Weiss (1686-1750) che l’artista argentina eseguirà con liuto a 13 ordini.

Il concerto è a ingresso libero con prenotazione obbligatoria, chiamando o scrivendo al numero 3289436467 oppure via mail a cordediprimaverafestival@gmail.com