Tantissimi alunni e studenti per la Festa dell’Albero degnamente celebrata anche a Colleferro [Foto]

Nola FerramentaNola Ferramenta

COLLEFERRO (RM) – Tantissimi alunni e studenti, accompagnati dai loro insegnanti nella mattinata di Lunedì 23 Novembre hanno collaborato alla piantumazione degli alberi, effettuata presso gli spazi verdi delle scuole. Gli alberi costituiscono una risorsa naturale contro il riscaldamento globale, la loro presenza garantisce una risposta ai danni causati dalle attività umane. Proteggere gli alberi vuol dire proteggere il futuro.

La Festa dell’albero, una delle più antiche cerimonie nate in ambito forestale, fu introdotta nel 1923 dall’allora Ministro della Pubblica Istruzione Guido Baccelli, successivamente riconosciuta dalla Legge n. 10 del 14 Gennaio 2013, mantiene ancora oggi inalterato il valore delle sue finalità istitutive e rappresenta un importante strumento per creare una sana coscienza ecologica nelle generazioni future che si troveranno ad affrontare problemi ed emergenze ambientali sempre nuovi e che interesseranno l’intero pianeta.

Presenti alla manifestazione, promossa dal Comune, il Sindaco Pierluigi Sanna, l’Assessore all’Istruzione Sara Zangrilli, l’Assessore all’Ambiente Giulio Calamita, il Presidente dell’Ugi Alessandro Coltrè.

Prima tappa la Scuola Primaria Flora Barchiesi-Istituto Comprensivo Colleferro 1 nel Quartiere storico Scalo, dove tra l’altro è stata allestita la bellissima Mostra “Il colore degli alberi” di Tonino Giorgi.
Presente la Dirigente Scolastica Antonella Romani, i bambini felici e sorridenti hanno raggiunto, accompagnati dalle Insegnanti, il terreno vicino alla scuola e piantato tanti alberi che con gli anni formeranno un bel boschetto.

Seconda tappa la Scuola dell’Infanzia Don U. Mazzocchi, dove nonostante qualche goccia di pioggia, i piccoli pionieri hanno piantato un bell’esemplare di Canfora.

Tappa successiva la Scuola Primaria Dante Alighieri-Istituto Comprensivo Don Bosco, presente la Dirigente Scolastica Marika Trezza ed gli insegnanti, i bambini hanno intonato l’Inno d’Italia, poi tutti felici a piantare un nuovo albero nel giardino.

Ultima tappa presso la Scuola dell’Infanzia e Primaria Gpd-Istituto Comprensivo Colleferro 1.

Una bella manifestazione pienamente riuscita, che vedrà la piantumazione sul territorio cittadino di ben 150 alberi – donati alla comunità da Daniele Mandova – di rilevante valore etico, culturale e sociale che quest’anno ha avuto come tema “L’albero padre del cibo: verso una alimentazione sostenibile”, per riflettere sull’importanza del patrimonio arboreo e boschivo italiano e mondiale, per imparare sin da piccoli quanto sia necessario tutelare la biodiversità, contrastare i cambiamenti climatici, prevenire il dissesto idrogeologico e salvaguardare le molteplici tradizioni legate all’albero nella cultura del nostro Paese.

Eledina Lorenzon

 

Potrebbero interessarti anche...

Top