• Senza categoria

Velletri. Rubano 300 euro di merce a “La Saponeria” e per fuggire aggrediscono il proprietario. Due romeni arrestati dai Carabinieri

Nola FerramentaNola Ferramenta

Velletri-Saponeria-rapina-630

VELLETRI (RM) – I Carabinieri della Compagnia di Velletri hanno arrestato in flagranza di reato due cittadini rumeni di 37 e 44 anni, entrambi con numerosi precedenti penali, responsabili di una rapina all’attività commerciale “La Saponeria” di Velletri.

I due malviventi, in Italia senza fissa dimora, intorno alle 14 sono entrati nell’esercizio commerciale, ubicato in via Mattoccia, ed hanno asportato 30 confezioni di una famosa marca di cosmetico del valore di 300 euro, occultandoli dentro una borsa.

Scoperti dal proprietario i due hanno ingaggiato con lo stesso una breve colluttazione al fine di garantirsi la refurtiva e darsi alla fuga. All’esterno del negozio i due stranieri, scappati in due direzione opposte, sono stati prontamente intercettati da una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Veliterna, allertati da una chiamata al 112.

Dopo un inseguimento a piedi sono stati entrambi bloccati ed arrestati.

La merce è stata restituita al proprietario; quest’ultimo è stato medicato presso il pronto soccorso di Velletri a causa delle contusioni riportate nell’aggressione.

Dopo l’udienza di convalida presso il Tribunale di Velletri, i due malviventi sono stati condotti presso il carcere cittadino.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top