Valmontone. E’ venuto a mancare Egidio Calvano. Domani lutto cittadino e camera ardente

Nola FerramentaNola Ferramenta
Egidio Calvano +
Egidio Calvano

VALMONTONE (RM) – E’ improvvisamente venuto a mancare Egidio Calvano. Un infarto lo ha colpito poche ore fa, appena tornato a casa per pranzo. A nulla è servito l’immediato intervento del 118 ed il conseguente trasporto presso l’Ospedale di Colleferro. Qui, intorno alle ore 13, ha lasciato questo mondo.

«La notizia di stamattina, dell’improvvisa scomparsa di Egidio Calvano – ha affermato il Sindaco di Valmonone Alberto Latini – mi addolora non solo perché, ancora giovane, viene a mancare all’affetto dei proprio cari un uomo, un marito e un padre di famiglia ma per il sentimento di amicizia che mi legava a lui e per il vuoto che lascia nella scena politica valmontonese. Al di là delle posizioni – ha aggiunto Latini – a volte vicine altre più distanti, ho condiviso con Egidio un percorso importante della mia vita che, nel 2007, mi ha portato ad impegnarmi in prima persona all’interno dell’Amministrazione comunale. E’ un momento molto triste per tutta Valmontone e abbiamo deciso di proclamare il lutto cittadino per la giornata di domani, 23 ottobre 2013». 

Due volte Sindaco di Valmontone, agli inizi degli anni ’90, per pochi mesi, ed ancora per poco più di un anno, a cavallo tra il 2011 ed il 2012, è stato un esponente di spicco della politica locale. Presso il Comune di Valmontone ha ricoperto diverse cariche assessorili ed è stato consigliere comunale per oltre vent’anni.

Oggi, non ancora 64enne, il suo cuore si è fermato per sempre. Le esequie avranno luogo domani, Mercoledì 23 Ottobre alle ore 15 presso la Collegiata dell’Assunta. Giungano le partecipate condoglianze alla famiglia da parte della Redazione e della Direzione di Cronache Cittadine.

AGGIORNAMENTO •••

Per dare modo ai cittadini di Valmontone di portare il proprio saluto ad Egidio Calvano, domani mattina dalle 11.30 sarà allestita la camera ardente all’interno di Palazzo Doria Pamphilj. Da lì, alle 15.30, il feretro raggiungerà la Collegiata dell’Assunta dove verrà celebrato il funerale. 

Per il lutto cittadino, proclamato dal Sindaco Alberto Latini, saranno esposte a mezz’asta le bandiere presenti sugli uffici pubblici e sugli edifici scolastici. I titolari di attività commerciali sono stati invitati a sospendere le proprie attività e ad abbassare le serrande dei negozi in concomitanza con la celebrazione delle esequie.

 

Giulio Iannone

Cognome: IANNONE. Nome: GIULIO. Nato a: COLLEFERRO (Roma). Il: 12 giugno 1963. Stato Civile: Coniugato, tre figli. Hobbies: Webmaster, Informatica, Rotary Club, Lettura, Vela, Sub, Tv Sat. Giornalista iscritto all'Albo dal: 1991. Altri incarichi: VicePresidente Nazionale dell'A.C.A.S.