Valmontone. Rubano all’outlet e poi fuggono in auto. Raggiunti ed arrestati a Labico dai Carabinieri. Sono tre georgiani di età compresa tra il 45 ed i 63 anni

Nola FerramentaNola Ferramenta

VALMONTONE | LABICO – I Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno arrestato tre cittadini di nazionalità georgiana, dai 45 ai 63anni, di fatto senza dimora e da poco in Italia, con l’accusa di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

Nel pomeriggio di ieri, 23 Dicembre, i malfattori sono entrati in azione prima, presso il centro commerciale “Valmontone outlet” dove, approfittando del notevole afflusso di persone, sono entrati in azione facendo prima razzia di abbigliamento in un negozio, per poi passare nell’area “food” dove hanno preso di mira una signora del posto e le hanno rubato il portafogli.

Da lì la folle fuga dei malviventi che a bordo di un’autovettura a loro in uso sono fuggiti urtando due autovetture parcheggiate.

Pubblicità su Cronachecittadine.itPubblicità su Cronachecittadine.it

I Carabinieri della Stazione di Labico, coordinati dalla centrale operativa di Colleferro ed aiutati dalle indicazioni fornite dalla vittima, hanno intercettato i tre sulla via Casilina dove si sono messi subito all’inseguimento dell’autovettura segnalata e dopo un breve inseguimento per le vie cittadine, hanno fermato i malfattori.

Nella loro auto la refurtiva: il portafogli e vari capi d’abbigliamento. Gli accertamenti dei Carabinieri di Labico hanno permesso di ricostruire i furti sia presso un negozio del Valmontone outlet che in un centro commerciale di San Cesareo.

La refurtiva è stata recuperata e restituita ai legittimi proprietari.

Gli arrestati sono stati trattenuti in caserma e questa mattina a seguito di giudizio innanzi all’Autorità giudiziaria, sono stati tradotti presso il carcere di Velletri.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top