Valmontone. Grande successo per il concerto lirico “Plaisir d’amour, il canto dell’amore” a Palazzo Doria [Foto]

Nola FerramentaNola Ferramenta

VALMONTONE (RM) – Si è tenuto Sabato 13 Febbraio, nella splendida cornice della Sala dell’Aria di Palazzo Doria Pamphili, organizzato dal Comune di Valmontone in collaborazione con l’Associazione culturale “La Bottega dei Musici” di Segni, il Concerto Lirico dal titolo “Plaisir d’amour, il canto dell’amore” con il soprano Maria Teresa Bottini accompagnata al pianoforte dal M° Antonio D’Antò.

Valmontone-Concerto-Lirico-Plaisir-damour-02Tanto il pubblico presente, tra cui il Sindaco Alberto Latini, che ha seguito rapito ed attento il bellissimo programma proposto: un viaggio tra le più belle arie d’Opera, Romanze e canzoni d’autore dedicate all’amore.

Il concerto si è sviluppato in tre momenti distinti: Le plasir d’amour, il piacere dell’amore, con l’esecuzione di brani di J. P. Martini, F.P. Tosti, F. Cilea ed Edward Elgar; Le regrets d’amour, i rimpianti d’amore, con arie d’opera di Puccini e Mascagni e la “non ti scordar di me” di E. De Curtis, ed infine Le mots d’amour aujourd’hui, le parole d’amore oggi, con l’esecuzione di due canzoni indimenticabili come Se telefonando e Io che amo solo te, bellissimo il brano del M° D’Andò “Song” per solo piano.

Il pubblico ha lungamente e calorosamente applaudito i due interpreti.

Maria Teresa Bottini – Soprano Consegue il Diploma di canto con il massimo dei voti e successivamente si laurea in canto operistico presso il Conservatorio “L. Refice” di Frosinone. Ha debuttato con ruolo di protagonista in opere quali Le nozze di Figaro e nel Don Giovanni di Mozart, Gianni Schicchi di Puccini e Cavalleria Rusticana di Mascagni. È protagonista nel 2013 dell’operina “Se Don Giovanni avesse detto si” della regista Stefania Porrino. Ha cantato come solista in numerosi concerti con orchestra sinfonica diretta dai M° Vasselli, D’Andò, Proietti, Mastrangelo.

Antonio D’Antò – Pianista Compositore, consegue con il massimo dei voti i diplomi di pianoforte, composizione e direzione d’orchestra. Docente di Armonia, Composizione, Strumentazione e orchestrazione nei corsi superiori del Conservatorio “L. Refice” di Frosinone. Alterna l’attività di compositore a quella di direttore e di pianista dedicandosi, in particolare, alla musica moderna e contemporanea. È autore di 120 lavori per vari organici. Le sue composizioni sono state eseguite in Italia e all’estero da importanti interpreti e orchestre prestigiose. Dal 2007 al 2013 ha ricoperto la carica di Direttore del Conservatorio “L. Refice” di Frosinone. Nel 2013 è stato nominato Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Eledina Lorenzon

 

Potrebbero interessarti anche...

Top