• Senza categoria

Traffico di droga. La Gdf sequestra beni per 43 mln di euro ad un cartello criminale operante nei Castelli Romani

Nola FerramentaNola Ferramenta

Guardia di Finanza

ROMALa Guardia di Finanza di Roma ha sequestrato un patrimonio pari a 43 milioni a un gruppo criminale-imprenditoriale dedito al traffico di droga e attivo ai Castelli Romani.

Venti le aziende/società di persone e capitali sequestrate, oltre ad immobili, auto, moto e numerosi rapporti finanziari «riconducibili a Sergio Anderlucci, Tiziana Fiorucci e Mario Pepe – si legge in una nota della Gdf – soggetti già deferiti all’Autorità giudiziaria veliterna per violazione della normativa sugli stupefacenti e ritenuti pericolosi per la sicurezza e la pubblica moralità».

I dettagli dell’operazione verranno resi noti in una conferenza stampa alle 10.30 alla presenza del procuratore capo Francesco Prete, nella sede della Procura della Repubblica di Velletri.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top