• Senza categoria

Superamento delle PM10 a Roma, stop alle auto a targhe alterne domani (dispari) e mercoledì (pari)

Nola FerramentaNola Ferramenta

auto-inquinantiROMA – A causa del superamento dei limiti delle PM10, domani a Roma sarà vietata la circolazione nella “Fascia Verde” nell’orario 8.30-14 e 15.30-20 ai veicoli provvisti di targa il cui numero finale sia dispari. Mercoledì 18 Dicembre lo stop riguarderà i veicoli con numero finale di targa pari, fermo restando il divieto di circolazione, attualmente in vigore, per [tippy title=”i veicoli più inquinanti”]autoveicoli a benzina “euro 0”, “euro 1”; autoveicoli diesel “euro 0”, “euro 1” e “euro 2”; motoveicoli e ciclomotori a due, tre, quattro ruote a 2 e 4 tempi “euro 0” e “euro 1”; microcar diesel “euro 0” e “euro 1”.[/tippy] nella Fascia Verde dalle ore 7.30 alle ore 20.30.

Dal divieto di circolazione sono derogate ed esentate alcune categorie di veicoli: i mezzi elettrici e ibridi, quelli a metano e a gpl, gli autoveicoli a benzina e diesel euro5, i ciclomotori euro 2 e moto con motore 4 tempi euro 3.
L’elenco completo è disponibile sul portale di Roma Capitale, Dipartimento Tutela Ambientale – Protezione Civile. Lo comunica il Campidoglio.

I provvedimenti di limitazione della circolazione veicolare adottati dall’Amministrazione Capitolina, in ottemperanza al Piano di Intervento Operativo (Deliberazione di Giunta comunale n. 242 del 19.07.2011) – si legge nella nota – si sono resi necessari a causa del superamento del valore limite giornaliero delle concentrazioni di polveri inalabili (PM10) e di biossido di azoto (NO2), in alcune delle centraline di monitoraggio e sulla base delle previsioni modellistiche di Arpa Lazio che indicano, anche per i prossimi giorni, sull’area di Roma una permanenza di criticità relativamente alle concentrazioni degli inquinanti.

 

Anejo - Agostino BalziAnejo - Agostino Balzi

Potrebbero interessarti anche...

Top