Subiaco. Ladro “mascherato” da agente venditore di luce e gas. Arrestato 20enne romeno

Nola FerramentaNola Ferramenta

arresto-dei-carabinieri600SUBIACO (RM) – Il clima natalizio non è servito a fermare un 20enne, romeno, incensurato che l’altra sera, fingendosi agente di una società di fornitura di luce e gas, si è introdotto nell’appartamento di un’anziana signora per derubarla dei suoi gioielli.

Il giovane straniero, una volta all’interno dell’abitazione, con la scusa di andare al bagno, ha sottratto un cofanetto pieno di gioielli in oro, posto su di un mobile, poi si è allontanato dall’appartamento. L’anziana signora accortasi ben presto del furto, ha subito contattato i Carabinieri al 112 denunciando il furto.

Il 20enne è stato bloccato poco dopo da una pattuglia a piedi dei Carabinieri della Stazione di Subiaco nella centralissima via Cesare Battisti, e a seguito della perquisizione personale è stato trovato in possesso del cofanetto con gli oggetti d’oro trafugati.

La refurtiva è stata recuperata interamente e riconsegnata alla legittima proprietaria mentre, l’arrestato è stato condotto in caserma e trattenuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo.