• Senza categoria

Subiaco. 22enne internato alla “Rems” elude la vigilanza e si dà alla macchia. Individuato e catturato dai Carabinieri

Nola FerramentaNola Ferramenta

SUBIACO (RM) – Nella tarda serata di ieri, 26 Settembre, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Subiaco hanno rintracciato un 22enne romano, internato nella Residenza per l’Esecuzione della Misura di Sicurezza (R.E.M.S.) di Subiaco, che era riuscito a fuggire nel primo pomeriggio.

Il giovane, ristretto nella struttura sanitaria poiché sottoposto alla misura di sicurezza detentiva del ricovero in casa di cura per aver commesso reato di stalking, nel corso di un’attività motoria autorizzata dall’Autorità Giudiziaria svolta all’esterno del complesso, è riuscito ad eludere la vigilanza del personale sanitario dandosi alla fuga nelle campagne circostanti.

Sono state immediatamente allertate tutte le pattuglie presenti sul territorio che hanno dato vita ad una “caccia all’uomo” nelle zone limitrofe all’ultimo avvistamento.

Dopo oltre due ore di incessanti ricerche, il fuggitivo è stato rintracciato mentre si nascondeva nella macchia, in un’area particolarmente impervia posizionata a circa 250 m dal punto da cui si era allontanato.

Vistosi scoperto, il 22enne non ha opposto alcuna resistenza ed è stato accompagnato nuovamente alla R.E.M.S. su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Potrebbero interessarti anche...

Top