Segni. “Tutto esaurito” alla riunione dei soci della Banca di Credito Cooperativo di Roma aree Lazio Sud e Frusinate

Nola FerramentaNola Ferramenta

SEGNINei giorni scorsi, in una sala gremita in “ogni ordine di posti”, presso l’Hotel “La Pace” di Segni, ha avuto luogo la riunione dei soci, del Lazio Sud e del Frusinate, della Banca di Credito Cooperativo di Roma.

A quello che rappresenta un tradizionale momento di incontro tra i vertici dell’Azienda e gli oltre 33.000 soci, erano presenti il Presidente del CdA della Bcc Roma Francesco Liberati, il Vicepresidente Vicario Maurizio Longhi, il Direttore Generale Mauro Pastore, il Vice Direttore Generale Vicario Roberto Gandolfo, il Vice Direttore Generale Francesco Petitto, il Capo Area Emanuele Formiconi, i Direttori di numerose filiali tra i quali quello della Filiale di Colleferro Ettore Fagiolo, e della Filiale di Segni Mauro Scarnicchia.

Erano ovviamente presenti anche i membri dei direttivi dei Comitati locali coinvolti ed i loro Presidenti: per il Comitato Frusinate Curzio Stirpe, neo-consigliere di amministrazione di Bcc Roma, per il Comitato Pontino-Lepini Alessandro Ciocia, anch’egli consigliere di amministrazione e per il Comitato Segni-Colleferro Giuseppe Raviglia.

Tra le Autorità presenti segnaliamo il Senatore Gianfranco Rufa ed i Sindaci di Segni, Colleferro ed Anagni.

In apertura il Presidente del CdA della Bcc Roma Francesco Liberati ha salutato i soci intervenuti ed ha nominato i rappresentanti dell’istituto di credito presenti, per poi introdurre l’incontro: «Siamo qui per parlare della situazione aziendale e delle prospettive. Il 2019 sarà un anno denso di significati, sia per la confluenza della nostra Banca nel Gruppo Bancario Cooperativo, sia per le celebrazioni dei 65 anni della costituzione della Bcc di Roma.
Quello che stiamo vivendo da un punto di vista economico, è un momento veramente delicato per una serie di motivi, rispetto ai quali dobbiamo tenere sempre alta la guardia…» (di seguito in video l’intervento integrale)

 

Dopo il saluto del Sindaco di Segni, città ospitante l’evento, è intervenuto il Direttore Generale dell’Istituto di Credito Mauro Pastore il quale si è soffermato sulle questioni relative alla congiuntura economica, con riferimento all’impatto sul sistema bancario dei conti pubblici e dello “spread” per poi approfondire l’andamento economico e patrimoniale della Bcc di Roma (di seguito in video l’intervento integrale).

 

Dopo la relazione del VicePresidente Maurizio Longhi, che ha invece incentrato il suo intervento sugli aspetti sociali curati dalla Bcc di Roma nei vari territori in cui è presente, sono intervenuti i Sindaci di Colleferro, Pierluigi Sanna, e di Anagni, Daniele Natalia (di seguito in video integrale).

 

• TUTTI I DATI DELLA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI ROMA •

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Top