Segni. “Progetto Ossigeno” finanziato dalla Regione Lazio. Piantumate ben 358 piante nel parco della pineta a Pianillo

Nola Ferramenta Natale 2021Nola Ferramenta

SEGNI – Nei giorni scorsi, grazie al “Progetto Ossigeno”, sono state piantumate nel parco della “Pineta” di Via Pianillo, 358 piante.

Di queste, trecento sono piante decorative e sono state collocate per lo più nella parte perimetrale della strada mentre le restanti cinquantotto sono state invece piantumate all’interno della pineta.

Stagione Teatrale Vittorio VenetoStagione Teatrale Vittorio Veneto

Si tratta di Lecci, Frassini e Carpini, in particolare: fraxinus excelsior, carpinus betulus, celtis australis, sorbus aucuparia, ilex aquifolium, crataegus monogyna, arbutus unedo e prunus avium.

«Un progetto molto interessante – ha affermato il Sindaco di Segni Piero Cascioli – si di piante tutte autoctone, originarie del posto e indissolubilmente legate al nostro territorio.
Le prime tre, sono state piantumate proprio in occasione della recente festa dell’albero e, in questi giorni, gli operatori del “Progetto Ossigeno” hanno provveduto a sistemare tutte le altre piante.
Un ringraziamento personale va alla Regione Lazio che ha finanziato l’intero progetto.

La pineta, dunque, – ha concluso il Sindaco Cascioli – si rivestirà di nuovo con tante belle piante e con i nuovi giochi per bambini che contestualmente sono stati collocati nella pineta restituendo così alla comunità uno dei parchi più belli e frequentati».

 

Potrebbero interessarti anche...

Top