• Senza categoria

Santi Cosma e Damiano. Era senza casco il piccolo Francesco di 8 anni morto ieri sull’asfalto di Via Porto Galeo

Nola FerramentaNola Ferramenta

SANTI COSMA E DAMIANO (LT) – La tragedia si è verificata nel pomeriggio di ieri, 3 Luglio, intorno alle 17,30 in Via Porto Galeo in territorio comunale di Santi Cosma e Damiano: un bimbo di 8 anni ha perso la vita in un incidente stradale mentre era a bordo dello scooter del nonno.

Secondo quanto ricostruito il bimbo, Francesco Pentangelo di 8 anni sedeva, senza indossare il casco, su uno scooter Suzuki Burgman guidato dal nonno, Andrea Russo di 54 anni, titolare di una carrozzeria poco distante dal luogo dell’incidente.

Improvvisamente da una traversa laterale è sbucato un cane di media taglia che il Russo non è riuscito ad evitare investendolo in pieno ed uccidendolo.
Nell’urto però perdeva il controllo del mezzo e finiva rovinosamente in terra trascinando con sé il piccolo Francesco che urtava violentemente la testa sull’asfalto.

Gli abitanti della zona hanno subito chiamato i soccorsi. L’ambulanza del 118 è giunta in breve tempo ed i sanitari le hanno tentate tutte per tenere in vita il piccolo Francesco in attesa dell’eliambulanza, la Pegaso 44 atterrata in un campo attiguo quando ormai non c’era più nulla da fare. Il suo cuoricino non ce l’ha fatta e Francesco è deceduto pochi minuti dopo l’incidente.

Anejo - Agostino BalziAnejo - Agostino Balzi

I soccorsi hanno coinvolto anche il nonno che, in codice rosso, è stato trasportato d’urgenza presso il pronto soccorso dell’Ospedale “Dono Svizzero” di Formia.
Sul posto sono intervenuti i Carabinieri delle Stazioni di Santi Cosma e Damiano e di Minturno oltre a quelli del Nucleo Radiomobile di Formia. La strada è stata chiusa al traffico dalla Polizia Locale per consentire ai Carabinieri di effettuare i rilievi del caso.
Il cane aveva il collare ma non il microchip, e nessuno dei residenti sembra esserne il proprietario…

Sul posto sono accorsi anche i genitori di Francesco – che gestiscono il Franky’s Café in via Francesco Baracca nella vicina frazione di Grunuovo – ma Francesco… non c’era più…

Quello che doveva essere un premio per la promozione in IV elementare si è trasformato in una immane tragedia…

 

Potrebbero interessarti anche...

Top