• Senza categoria

Roma. Violenza sulle donne, la cronaca ed una legge regionale in arrivo…

Nola FerramentaNola Ferramenta

stalking

ROMA – E’ stata approvata ieri in Commissione Bilancio della Regione Lazio, con lo stanziamento di un milione di euro ogni tre anni, la proposta di legge regionale (la n. 33 del 13/06/2013 •>) contro la violenza sulle donne.

Dopo il passaggio in Commissione Bilancio, la proposta di legge necessita del parere finale da parte della Commissione Cultura per poi approdare in Consiglio Regionale.

«Si tratta di un vero e proprio “testo unico” sul contrasto alla violenza di genere nel Lazio – ha affermato il consigliere regionale Simone Lupi (Pd), Vicepresidente della Commissione Bilancio e primo firmatario della proposta – mettendo a sistema le azioni previste dalle due precedenti leggi sui centri antiviolenza e sulle politiche culturali di contrasto e rafforzandole con altri strumenti, come l’osservatorio e la grande attenzione sia al fattore culturale, educativo che a quello della formazione degli attori delle politiche e dei servizi per la lotta contro i femminicidi…».

Quanto ai tempi è verosimile pensare che per la Festa della Donna la proposta sarà divenuta legge a tutti gli effetti.
Intanto non accennano a diminuire, sul territorio regionale, gli episodi che questa legge intende contrastare.
Aggressioni e stalking sono all’ordine del giorno…

Sabato sera (8 Febbraio) al Quadraro e domenica pomeriggio (9/2) a Castel Giubileo, i Carabinieri intervenuti per sedare liti in famiglia hanno dovuto fare i conti con mariti violenti che alla loro vista gli si sono scagliati contro.

Il primo episodio, sabato notte, in vicolo di Torre del Fiscale, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Eur, intervenuti per una violenta lite in atto tra marito e moglie, sono stati travolti da insulti, minacce di morte, oggetti, calci, pugni da un uomo di 36 anni, di Roma, con precedenti, che dopo la moglie, aveva preso di mira i militari. Al termine di una breve colluttazione, il marito violento è stato bloccato e arrestato.

Nel pomeriggio di domenica un analogo episodio, in via Bolognola, zona Castel Giubileo. I Carabinieri della Stazione Roma Fidene, intervenuti per maltrattamenti in famiglia, sono stati aggrediti da un uomo di 37 anni, marito violento, che aveva picchiato la moglie e la figlia 18 enne. L’uomo è stato arrestato e condotto in caserma in attesa del rito direttissimo.

Ancora lunedì a Guidonia Montecelio un 34enne egiziano, la sera stessa del giorno in cui gli era stata comminata la misura cautelare del divieto di dimora ed il divieto di comunicare con la vittima dello stalking, si era ripresentato davanti alla sua ex gettandosi letteralmente sulla sua autovettura impedendole di ripartire, iniziando successivamente a tempestarla di telefonate.
Gli agenti della Polizia di Stato di Guidonia, diretti dalla dott.ssa Mariella Chiaramonte, sono riusciti ad individuarlo ed a contattarlo, convincendolo a costituirsi dopo che il tribunale ne aveva disposto la custodia cautelare in carcere. È stato arrestato ed associato presso la Casa Circondariale di Rebibbia.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top