• Senza categoria

Roma. Tassisti in visita al 64enne malmenato dal loro collega. Il Sindaco Marino sospende la licenza dell’aggressore

Nola FerramentaNola Ferramenta

Roma. Piazza Barberini. Area taxi

Roma. Piazza Barberini. Il luogo in cui è avvenuta l’aggressione

ROMAMentre da parte sua il sindaco di Roma Ignazio Marino ha disposto la sospensione cautelativa della licenza del tassista che Giovedì 2 Aprile ha aggredito un 64enne che aveva parcheggiato sul posto riservato ai taxi, stamattina una delegazione di tassisti si è recata stamani all’Ospedale San Giovanni a far visita al malcapitato.

«I tassisti di Roma – ha spiegato Alessandro Genovese di Ugl Taxi – condannano qualsiasi forma di violenza e annunciano che si costituiranno parte civile contro l’aggressore. Abbiamo scambiato gli auguri di Pasqua con la vittima e la famiglia e gli abbiamo regalato buoni taxi perché ci auguriamo di averlo presto sulle nostre auto».

L’uomo vittima dell’aggressione potrà viaggiare gratis sui taxi…

 

Potrebbero interessarti anche...

Top