Roma. Primavalle. Operazione antidroga dei Carabinieri. 8 persone arrestate per associazione finalizzata al traffico di cocaina

Nola FerramentaNola Ferramenta

ROMA – Su delega della Procura della Repubblica di Roma, Direzione Distrettuale Antimafia, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Trastevere hanno dato esecuzione ad un’ordinanza, emessa dal Gip del Tribunale di Roma, che dispone l’arresto nei confronti di 8 persone (5 in carcere e 3 agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico), gravemente indiziate ex art. 74 D.P.R. 309/90, di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti.

L’attività di indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Roma D.D.A. e partita nel mese di giugno 2020, a seguito dell’arresto in flagranza di due persone per spaccio, è stata condotta dai Carabinieri di Trastevere mediante intercettazioni telefoniche ed ambientali nonché analisi di tabulati telefonici che facevano emergere una fitta rete di acquirenti che confluivano in direzione di altri soggetti inseriti a pieno titolo in un sodalizio criminoso operante nel quartiere capitolino di “Primavalle”.

  • DCIM100GOPROG0191600.JPG

Le operazioni si sono protratte con riscontri di cessioni di sostanza stupefacente di tipo “cocaina”, operati su tutti gli indagati, i quali erano soliti cambiare settimanalmente le utenze telefoniche utilizzate per lo smercio di sostanza stupefacente, al fine di eludere possibili attività intercettive.

Infatti, è stato scoperto, nel corso delle indagini, che utilizzavano per l’illecita attività di spaccio un’applicazione di messaggistica istantanea con cancellazione dei messaggi.
Altro elemento peculiare emerso durante la fase delle indagini erano i metodi di spaccio della droga, occultando la sostanza in oggetti o cose di uso comune, come all’interno di sigarette, orologi e cacciaviti, oltre ad occultare la cocaina in luoghi stabiliti all’interno di contenitori calamitati.

Nel corso dell’indagine, a riscontro dell’attività, svolta per disarticolare tale sodalizio e cristallizzare i vari ruoli degli indagati, nel complesso, i Carabinieri hanno arrestato 8 persone in flagranza di reato, 1 denuncia in stato di libertà, 10 segnalazioni amministrative, 161,5 grammi di cocaina sequestrata e 6.639 euro in contanti sequestrati.

Comunicato pubblicato ai fini dell’esercizio del diritto di cronaca costituzionalmente garantito e nel rispetto dei diritti della/e persona/e indagata/e (la/le quale/i, in considerazione dell’attuale fase di indagini preliminari, è/sono da presumersi innocente/i fino alla sentenza irrevocabile che ne accerti la colpevolezza).