Roma. Operazione “Ferragosto Sicuro” dei Carabinieri del Comando Provinciale della Capitale. Intensificati i controlli: rispetto delle norme anticovid, offensiva contro i furti e attenzione verso le fasce deboli

Nola FerramentaNola Ferramenta

 

ROMA – Anche quest’anno, in occasione del Ferragosto, i servizi di controllo dei Carabinieri nella Capitale e Provincia, sulla base delle disposizioni impartite dal Comando Provinciale di Roma, sono stati intensificati al fine di prevenire e contrastare i reati tipici di questo periodo. Costante attenzione è rivolta ai luoghi di maggiore aggregazione, ai locali, alle spiagge e a tutti quei contesti in cui tradizionalmente si creano situazioni particolarmente rilevanti sul piano della sicurezza pubblica anche in relazione al perdurante contesto di attenzione sanitaria.

Sono stati intensificati i servizi di pattuglia su strada, ai fini della prevenzione e il contrasto delle forme di criminalità diffusa – con particolare attenzione nelle ore notturne – quali furti in appartamento e rapine, e i controlli alla circolazione stradale, sia diurni che notturni, con l’attuazione di posti di controllo.

Il piano prevede un vasto dispiegamento di forze dei Gruppi di Roma, Frascati e Ostia, che saranno coadiuvati dalle “gazzelle” del Nucleo Radiomobile per il pattugliamento del territorio e si avvarranno della cooperazione dei reparti specializzati dell’Arma per assicurare una fitta rete di controlli su tutte le aree del territorio (da quelle urbane a più alta intensità abitativa a quelle marine, montane e lacustri che saranno meta di vacanzieri e gitanti), anche con l’utilizzo di cani antidroga.

Personale in uniforme ed in abiti civili presidierà le aree urbane, vigileranno abitazioni e parcheggi, fermate della metropolitana, i luoghi meno frequentati o comunque ritenuti più a rischio.

Particolare attenzione sarà posta nel controllo dei veicoli in circolazione di notte (soprattutto quelle delle località turistiche della provincia) per prevenire e ove necessario contrastare comportamenti imprudenti che possono provocare tragiche conseguenze.

Gli elicotteri dell’Arma forniranno il necessario supporto aereo, monitorando le condizioni del traffico e sostenendo dall’alto gli interventi operativi delle unità a terra.

Nei parchi, così come nelle grandi ville cittadine, sarà assicurata la presenza di Carabinieri a cavallo, anche a tutela del patrimonio verde e boschivo.

Non mancheranno, anzi saranno intensificati, i tradizionali servizi svolti per il contrasto della microcriminalità: unità antiborseggio nei pressi dei monumenti, basiliche ed a bordo dei mezzi pubblici così come interventi antiabusivismo nei luoghi più frequentati, controlli agli esercizi commerciali e ai prodotti alimentari somministrati in bar e ristoranti con l’ausilio del Nas e del Nucleo Ispettorato del Lavoro, per garantire la sicurezza e i diritti dei lavoratori anche a Ferragosto.

Particolare attenzione è rivolta alle fasce deboli, come anziani e persone sole che trascorreranno il periodo estivo presso le proprie abitazioni, fornendo loro ogni utile assistenza e prevenendo l’odioso fenomeno delle truffe.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top