• Senza categoria

Roma. La Polizia arresta un ricercato, ora si prende cura del suo cane…

Nola FerramentaNola Ferramenta

Auto della Polizia di Stato - 113ROMA – Rintracciato grazie al controllo delle schedine alloggiati delle varie strutture alberghiere della Capitale. Un sistema collaudato e supervisionato dagli operatori della Sala Operativa della Questura che per l’ennesima volta sono riusciti ad assicurare alla giustizia una persona ricercata.
L’uomo, un 48enne romano con a carico una nota di rintraccio e carcerazione emesso dal Tribunale il 10 ottobre scorso, è stato individuato presso una struttura ricettiva di via Osimo nella zona dell’Eur.
Subito è scattato il blitz degli agenti del Commissariato Colombo che, una volta giunti nell’edificio, si sono sincerati di precludere qualsiasi via di fuga ed hanno bussato alla sua porta.
Identificato, una volta avuta conferma che si trattasse proprio della persona da ricercare, lo hanno accompagnato in ufficio e poi condotto in carcere.
L’uomo, che non ha opposto resistenza all’arresto, al momento del controllo è stato trovato in compagnia di un cane di piccola taglia.
I tentativi, andati a vuoto, di trovare un rifugio alla “bestiola”, hanno spinto gli agenti ad ospitarlo, provvisoriamente, in Commissariato e saranno gli stessi operatori che a turno si prendono cura di lui.

Potrebbero interessarti anche...

Top