Roma. Controlli serrati antidroga dei Carabinieri. 19 persone in manette. Sequestrate centinaia di dosi di hashish e cocaina

Nola Ferramenta outfitNola Ferramenta outfit

ROMA – Negli ultimi giorni, i controlli antidroga eseguiti in vari quartieri della Capitale, dal centro storico alle periferie, dai Carabinieri del Comando Provinciale di Roma, coordinati dalla Procura della Repubblica di Roma, hanno portato all’arresto di 19 persone gravemente indiziate del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Farmacia Comunale Colleferro ScaloFarmacia Comunale Colleferro Scalo

In particolare, in zona Tufello, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Casilina hanno sorpreso un 31enne mentre cedeva alcune dosi di cocaina ad un giovane mentre un 45enne fungeva da palo. I due, entrambi cittadini romani già noti alle forze dell’ordine, alla vista dei militari hanno tentato la fuga; nascoste nei loro indumenti intimi, i Carabinieri hanno rinvenuto altre dosi di cocaina e 160 euro, ritenuti provento dello spaccio.

In Via della Bufalotta, un 21enne romano, senza occupazione e con precedenti, è stato sorpreso dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Monte Sacro mentre, a bordo della propria autovettura, cedeva 4 grammi di cocaina ad un acquirente; perquisita l’auto i militari hanno rinvenuto ulteriori 4 grammi di cocaina.

Ecoerre-Poliambulatorio_SpecialisticoEcoerre-Poliambulatorio_Specialistico

In Piazzale Adriatico, invece, due Carabinieri della Stazione Roma Città Giardino, liberi dal servizio, hanno arrestato un giovane 21enne, senza occupazione e già noto alle forze dell’ordine che, a seguito di un controllo poiché notato aggirarsi con fare sospetto insieme ad un coetaneo, è stato trovato in possesso di 5 grammi di cocaina e 67 grammi di hashish. L’altro giovane è stato trovato in possesso di circa 2 grammi di hashish e segnalato alla Prefettura di Roma quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Non è passato invece inosservato, un 44enne romano, senza fissa dimora e con precedenti, che, a bordo della sua utilitaria, non si è fermato all’alt dei Carabinieri della Stazione Roma Parioli, impegnati nel controllo del territorio, tentando la fuga; bloccato e perquisito, è stato trovato in possesso di 30 dosi di cocaina, per un totale di 20 grammi complessivi, pronti per essere venduti, e 1.000 euro in denaro contante, provento dell’attività illecita.
Arrestato, dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e resistenza a Pubblico Ufficiale.

In Via Giuseppe Garibaldi, i Carabinieri della Stazione di Roma Porta Portese hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio un 44enne albanese, senza occupazione, trovato in possesso di 18 grammi di cocaina racchiusi in 30 involucri e la somma contante di 500 euro.

Tutti gli arresti sono stati convalidati.