• Senza categoria

Roma. Blitz degli antagonisti ai gruppi consiliari. 50 attivisti bloccati ed identificati dalla Polizia di Stato

Nola FerramentaNola Ferramenta

Roma. Movimenti Casa. Danni sede Pd

ROMAL’immediato intervento delle Forze di Polizia ha consentito di bloccare oltre cinquanta attivisti gravitanti negli ambienti dell’antagonismo di sinistra, che, dopo aver posto in essere un blitz violento all’interno della sede di Gruppi consiliari di Via delle Vergini, si stavano accingendo ad allontanarsi.

L’irruzione dei manifestanti è sfociata in azioni di danneggiamento e vandalismi all’interno della sede del Comune di Roma Capitale in via delle Vergini e ha visto anche un’addetta agli uffici colpita da malore e accompagnata in ospedale.

Nell’immediatezza dei fatti sono scattate le indagini della Digos volte a ricostruire l’esatta dinamica di quanto accaduto all’interno degli uffici istituzionali, al fine di accertare le singole responsabilità che si aggiungono a quelle del gruppo di attivisti che ha agito in concorso. Al vaglio anche le immagini realizzate dalla Polizia Scientifica all’esterno dell’immobile.

Tra le persone fermate, tra gli altri, figurano numerosi soggetti noti per l’attivismo nell’ambito degli ambienti dei gruppi Lotta per la Casa –alcuni dei quali già identificati nel corso delle operazioni di sgombero di ieri- ed ai Collettivi studenteschi.

Tutte le persone responsabili dell’aggressione sono state identificate dagli operatori di polizia intervenuti sul posto e nei loro confronti è imminente la denuncia all’Autorità giudiziaria per reati che vanno dalla violenza privata, al danneggiamento e, ancora, alla minaccia.

La soglia di attenzione delle Forze di Polizia resta elevata, anche nella prospettiva della manifestazione indetta per il 12 aprile prossimo proprio nella Capitale.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top