Roma. A Tor Bella Monaca i Carabinieri arrestano due pusher. Un 43enne specializzato in cocaina ed un 30enne in hashish

Nola FerramentaNola Ferramenta

ROMA – Nella serata di ieri, 7 Febbraio, i Carabinieri della Stazione di Roma Tor Bella Monaca al termine di mirati controlli antidroga, in alcune piazze di spaccio del quartiere, hanno arrestato due spacciatori, uno di cocaina e uno di hashish.

La prima attività è stata portata a termine dai Carabinieri, in una piazza di spaccio di Via San Biagio Platani.
I militari hanno arrestato al termine dell’attività, un romano di 43 anni, con precedenti e nullafacente, che è stato notato cedere dello stupefacente ad alcuni giovani acquirenti, che sono riusciti a fuggire all’atto del blitz.
A seguito della perquisizione personale, i militari hanno rinvenuto e sequestrato nelle tasche del 43enne, 13 dosi di cocaina e la somma contante di 335 euro, ritenuta provento dello spaccio.

I militari in un’altra piazza di spaccio di Largo Ferruccio Mengaroni hanno bloccato un romano, di 30 anni, perché notato con fare sospetto. Sottoposto al controllo è stato trovato in possesso di 21 dosi di hashish, del peso di circa 41 grammi, il tutto sottoposto a sequestro.

Pubblicità su Cronachecittadine.itPubblicità su Cronachecittadine.it

I pusher sono stati portati in caserma e successivamente su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, accompagnati presso le rispettive abitazioni in regime degli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top