• Senza categoria

Roma. 2 persone arrestate della Polizia: una aggredisce i poliziotti minacciandoli, l’altra mentre tenta di rubare una bici

Nola FerramentaNola Ferramenta

polizia volanti 113 volante-630

ROMA – Sono due le persone finite in manette ieri sera nel giro di poche ore.

Il primo è un romano di 39 anni. Quando gli agenti della Polizia di Stato in servizio al Reparto Volanti, hanno notato una serie di autovetture ferme in via di Boccea angolo via del Quartaccio, si sono fermati per verificare cosa fosse accaduto. All’improvviso tra le vetture ferme, è apparso un uomo conosciuto dagli operanti, che, si è diretto verso di loro. In evidente stato di alterazione fisica dovuta alla probabile assunzione di alcol e droga, si è scagliato sul cofano della volante per poi allontanarsi subito dopo.
Zigzagando tra le auto in transito, ha cercato di allontanarsi a piedi ma inseguito dai poliziotti è stato bloccato. Ha così iniziato a minacciare e oltraggiare gli agenti cercando di colpirli e nella colluttazione, uno degli operatori ha riportato una lesione alla mano.
Accompagnato negli uffici del Commissariato Primavalle il fermato G.M., è stato arrestato per lesioni, resistenza e minacce a Pubblico Ufficiale.

Ha 57 anni invece S.N.E., l’altra persona arrestata ieri sera dagli agenti della Polizia di Stato del Commissariato San Lorenzo per tentato furto aggravato. L’uomo è stato colto in flagrante mentre cercava di tagliare la catena posta a protezione di una bicicletta all’interno di un condominio di via dei Marsi 10.
Quando è stato bloccato e perquisito, questo è stato trovato in possesso di una tronchesi e di un cacciavite utilizzati poco prima per tagliare la catena.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top