Rocca Priora. Venerdì 1 Marzo (ore 17.30) al Teatro Comunale “Le Fontanacce” salirà sul palcoscenico Luciana Frazzetto con l’esilarante monologo comico “Nei panni di una donna”

Nola Ferramenta UtensileriaNola Ferramenta Utensileria

(A.M. PesceLuciana Vinci– LE DONNE di Rocca Priora hanno sempre partecipato alla Festa della Donna fin dalla prima edizione, ospitata all’epoca dai Padri Pallottini. Certamente parteciperanno anche quest’anno a tutte le manifestazioni organizzate dalla Vice Sindaco e Assessore alla Cultura, Federica Lavalle, ed il Teatro Comunale sarà certamente tutto prenotato.

Per questo motivo ricordiamo che “l’ingresso è soggetto a sottoscrizione e a prenotazione obbligatoria: tel. 0649779659 o 34892943682”.

«Gli spettacoli del Teatro Le Fontanacce sono divenuti da mesi un appuntamento fisso per molti concittadini ed amanti dell’arte teatrale, grazie alla brillante programmazione diretta dall’attrice Luciana Frazzetto e dal regista Massimo Milazzodichiara l’Assessore Federica Lavalle – All’interno di questi appuntamenti abbiamo voluto inaugurare il mese del Di Venerdì di Marzo, dedicato alla figura della donna, con il monologo della nostra concittadina ed attrice Luciana che ha avuto grande successo in molti teatri romani. Un monologo capace di far ridere e riflettere sulla condizione femminile odierna».

“Nei panni di una donna” è uno spaccato di vita che accomuna un po’ tutti noi. La protagonista è una sarta che tra un orlo e una cerniera, un marito, due figli e un cane, racconta tutto quello che può avvenire in una famiglia normale, ad una donna normale, parlando di figli, di sesso, di internet, di Facebook, di vacanze, di suocere, di tutti quelli che se non chattano sembrano morti.

«Può sembrare scontato che un’attrice comica, che porta in scena un monologo comico, faccia ridere… e forse lo è. – dichiara Luciana Frazzetto – Ma quello che, invece, riservo agli spettatori nell’ultima parte dello spettacolo, quando tocco un tema delicato, e purtroppo attuale, come quello della violenza sulle donne, non può lasciarli indifferenti. Voglio toccare le corde dei loro sentimenti… Spero di divertirli, di farli ridere, ma anche commuoverli e soprattutto riflettere».

L’ingresso è soggetto a sottoscrizione e a prenotazione.
Tel: 0649779659 o 3489294368.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top