Rocca di Papa. Come annunciato è stata isolata la residenza sanitaria “Villa Maria”. Interdetto l’accesso alla struttura senza autorizzazione

Nola FerramentaNola Ferramenta

ROCCA DI PAPA – Com’è noto, a seguito di un controllo effettuato dalla Asl Roma 6, presso la residenza sanitaria “Villa Maria” di Via Frascati a Rocca di Papa, sono state accertate 39 persone positive al Covid-19, tra i quali 31 ospiti (su un totale di 47) e 8 operatori.

Già nella giornata di ieri l’Amministrazione comunale comunicava che «I tamponi sono stati effettuati su tutti gli ospiti e su tutti gli operatori. È in corso di predisposizione l’ordinanza di isolamento della struttura, analogamente a quanto fatto per il la clinica San Raffaele e il centro “Mondo Migliore”, per controllare ingressi e uscite dalla residenza sanitaria».

E puntualmente nella giornata di oggi, 29 Settembre, la casa di riposo “Villa Maria” è stata isolata.

In mattinata infatti il Comandante della Polizia Locale, Gabriele Di Bella, ha notificato alla direzione di Villa Maria, l’ordinanza di isolamento della struttura, redatta e firmata per l’incolumità pubblica sanitaria dalla Vicesindaca Veronica Cimino.
A seguito di ordinanza sindacale è stato dunque interdetto l’accesso alla struttura.
Si accede solo previa autorizzazione ed è in corso l’indagine epidemiologica.
Sono iniziati i trasferimenti alla Rsa di Genzano.

Sempre in mattinata i locali della casa di riposo sono stati visitati dagli ispettori del servizio di igiene e sanità pubblica che relazioneranno alla direzione generale della Asl Roma 6, che prenderà eventuali provvedimenti.

A presidiare la struttura vi è una volante della Polizia di Stato del Commissariato di Frascati, che dovrà controllare l’entrata e l’uscita fino al termine dell’emergenza sanitaria nella casa di riposo.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top