Pomezia. Trova un estraneo nella sua auto. Carabinieri arrestano un 39enne per tentata rapina di un’autovettura

Nola FerramentaNola Ferramenta

POMEZIA – I militari della Compagnia Carabinieri di Pomezia hanno arrestato una persona gravemente indiziata del reato di tentata rapina.

In manette è finito un uomo di 39 anni, con precedenti, sorpreso mentre tentava di impossessarsi di una macchina parcheggiata in un’area di Via Pellico.

Il proprietario, accortosi dell’uomo all’interno della sua autovettura, ha allertato il 112 ed i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pomezia sono immediatamente intervenuti bloccando il 39enne.

Nell’autovettura dell’arrestato, poco distante, i militari hanno poi rinvenuto guanti neri, un marsupio con vari attrezzi utili proprio ai furti di autovetture e dei cavi per l’avviamento dei veicoli.

L’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato quindi ristretto presso il carcere Regina Coeli.
Al termine dell’udienza, dinanzi al Tribunale di Velletri, l’arresto è stato convalidato.

Comunicato pubblicato ai fini dell’esercizio del diritto di cronaca costituzionalmente garantito e nel rispetto dei diritti della/e persona/e indagata/e (la/le quale/i, in considerazione dell’attuale fase di indagini preliminari, è/sono da presumersi innocente/i fino alla sentenza irrevocabile che ne accerti la colpevolezza).