• Senza categoria

Pofi. Aggredisce una pensionata per derubarla della borsa e si dà alla macchia. Catturato poco dopo dai Carabinieri

Nola FerramentaNola Ferramenta

arresto-carabinieri-f

POFI (FR) – Nella mattinata di oggi, 5 Aprile, a Pofi, i militari della locale Stazione Carabinieri, coadiuvati da quelli del Nucleo Operativo radiomobile della Compagnia di Frosinone e delle Stazioni Carabinieri di Ripi e Torrice, traevano in arresto in flagranza di reato per “rapina aggravata e lesioni personali” un 21enne di Aquino.

Il giovane, nelle prime ore della mattina, mentre percorreva a piedi la centrale via S.Giorgio di Pofi improvvisamente aggrediva una pensionata del luogo e gli strappava la borsa di dosso, facendola cadere rovinosamente a terra.

L’immediato intervento dei Carabinieri – prontamente avvisati e fattivamente collaborati da alcuni cittadini che si adoperavano ad indicare la via di fuga del rapinatore nelle vicine campagne – permetteva di raggiungerlo, circondarlo sino a bloccarlo definitivamente e trarlo in arresto con in suo possesso ancora gli oggetti della rapina.

La donna, immediatamente soccorsa e visitata, veniva riscontrata affetta da “trauma contusivo al ginocchio ed alla spalla sinistra” con una prognosi di 10 giorni di riposo.

La borsa che conteneva la somma contante di 320 euro, un telefono cellullare ed i documenti di identità, veniva restituita all’avente diritto.

Il giovane, dopo le formalità di rito, veniva trattenuto presso le camere di sicurezza della caserma di Frosinone in attesa del rito direttissimo fissato dall’Autorità giudiziaria del Capoluogo per domani 6 Aprile 2016.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top